utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

La marcia silenziosa della pace parte da Castelfidardo

1' di lettura
918

Il 18 marzo si svolgerà la Marcia della Pace Castelfidardo - Loreto, patrocinata dalla regione Marche. Partenza alle ore 17 da Acquaviva di Castelfidardo.

da CSV Ancona

Il 18 marzo, l'associazione Cantieri di Pace, che opera nei comuni dell'Ambito Territoriale Sociale n° 13 in collaborazione con Centro Sevizi per il Volontariato, riprendendo gli Obiettivi del Millennio - Target 2015 "I poveri non possono aspettare", ha organizzato la Marcia della Pace Castelfidardo-Loreto, patrocinata dalla Regione Marche.

La Campagna internazionale sugli obiettivi di sviluppo del millennio "I poveri non possono aspettare" nasce con l'intento di far sentire la propria voce ai Governi perché rispettino gli impegni internazionali che hanno assunto. Primo fra tutti il dimezzamento della povertà entro il 2015.

Le tappe della IV Marcia Silenziosa: ritrovo ad Acquaviva di Castelfidardo alle 17.00 e arrivo a Loreto alle 18.30 dove saranno ad aspettare i marciatori il sindaco di Castelfidardo Tersilio Marotta e il sindaco di Loreto Moreno Pieroni. Le riflessioni saranno curate da Mons. Gianni Danzi Arcivescovo delegato pontificio di Loreto, Enzo Giancarli Presidente della Provincia di Ancona e Marta Monaci di Cantieri di Pace.

Per la marcia della pace potete contattare la referente Marta Monaci, 3393633075, marta.monaci@tiscali.it

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 marzo 2006 - 918 letture