utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Castelfidardo: rapina alla Banca Toscana, 5000 euro il bottino

1' di lettura
1216

Rapina alla Banca Toscana a Castelfidardo: due banditi armati di taglierino minacciano i dipendenti, si fanno consegnare un bottino di 5000 euro e fuggono grazie a un complice che li attendeva in macchina.

da Redazione

Martedì mattina verso le ore 10,30 è stata rapinata la filiale della Banca Toscana a Castelfidardo, in via don Lorenzo Perosi.

I banditi erano due, forse di origine meridionale, con il volto coperto da una calzamaglia e armati di taglierino. Nella banca erano presenti al momento della rapina oltre ai dipendenti anche due clienti.

I malviventi, puntando l'arma al collo di un'impiegata, hanno minacciato i dipendenti e si sono fatti consegnare i soldi: 5.000 euro.

L'azione dei banditi è stata fulminea; una volta agguantato il denaro sono scappati con una Punto bianca dove un complice li attendeva. Vane le ricerche dei Carabinieri, ricorsi anche all'uso dell'elicottero.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 marzo 2006 - 1216 letture