utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Impatta con l'Apetto sul marciapiede e finisce fuori strada

1' di lettura
1963

Esce dal garage di casa sua e impatta con il suo Apetto sul marciapiede del parco pubblico adiacente. Il mezzo si rovescia e il conducente, un anziano osimano di circa ottant'anni, rimane incastrato nel veicolo. Fortunatamente solo un brutto spavento.

di Michela Sbaffo
redazione@vivereosimo.it
Era appena uscito dal garage di casa sua, in via della Croce Rossa 8, quando, dopo un brevissimo tragitto di pochi metri, ha urtato con il suo Apetto P501 il marciapiede perdendo il controllo del mezzo e andando a sbattere contro la staccionata del piccolo parco pubblico adiacente.

Non solo: l’Apetto si è anche rovesciato e nell’impatto il suo conducente, un anziano osimano di circa ottant’anni, ha perso i sensi. Grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco della stazione di San Sabino l’uomo è stato tratto fuori dal veicolo in cui era rimasto incastrato. Sul posto hanno effettuato gli opportuni rilievi agenti della Polizia Municipale.

All’arrivo dell’ambulanza e in seguito ai primi soccorsi prestatigli, l’uomo ha ripreso conoscenza ed è stato trasportato all’ospedale “SS. Benvenuto e Rocco” di Osimo. Fortunatamente nessuna frattura o ferite per l’anziano ma solo un brutto spavento.

L’incidente si è verificato poi in una stradina laterale e poco frequentata, proprio alle spalle delle Poste di via De Gasperi, di fronte al supermercato GS, e questo ha fatto sì che non venissero coinvolti altri veicoli.


Nelle foto: l'Apetto; la staccionata divelta.




ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 febbraio 2006 - 1963 letture