utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Ruba un paio di boxer all’Auchan; scoperto, si ribella ai vigilantes

1' di lettura
1282

La vicenda ha dell’incredibile: un giovane ascolano di poco più di trent’anni ha cercato di rubare un paio di boxer all’Auchan; scoperto dai vigilantes li ha aggrediti nel tentativo di fuggire.

da Redazione
Per rubare un paio di boxer del valore di pochissimi euro ha mandato all’ospedale ben due addetti al controllo. Lunedì scorso, nel pomeriggio, si è reso protagonista di questo singolare furto al centro commerciale Auchan un ascolano trentenne.

Il giovane, facendo la spesa, aveva preso anche dei boxer, nascondendoli, per non pagarli alla cassa. L’ascolano era stato però già individuato da degli addetti alla sorveglianza che lo hanno subito fermato per un controllo.

Vistosi scoperto, il giovane prima ha dato uno spintone alla vigilantes che aveva di fronte, poi, nel tentativo di fuggire, ha travolto anche l’altro addetto che stava accorrendo in soccorso della collega.

Con l’aiuto dei Carabinieri, il govane è stato preso e ora è accusato di furto e lesioni. Difatti la donna ha riportato nello scontro con il ladro una ferita alla mano e una contusione alla rachide cervicale. E tutto per un paio di boxer del valore di pochi euro.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 febbraio 2006 - 1282 letture