utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

''Shangai Dreams'': continuano gli appuntamenti al cinema Gabbiano

2' di lettura
958

Al cinema Gabbiano di Senigallia riprende la rassegna "Mercoledì d’essai": stasera è la volta di 'Shangai Dreams' di Xiaoshuai Wang, lungometraggio ambientato nella Cina del 1983; spettacolo unico alle ore 21.15.

da Cinema multisala Gabbiano
cinemagabbiano@vsmail.it
Quando si pensa agli Anni Ottanta, le immagini che vengono in mente sono quelle del machismo reaganiano su celluloide, rappresentato dai possenti bicipiti di figuri come Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger, oppure quelle variopinte dei primi videoclip, dell'epoca musicale dei Duran Duran e di Alberto Camerini.

Ma, spostando lo sguardo dai paesi occidentali alla Cina, ci accorgiamo che, nello stesso decennio, si svilupparono in essa nuove politiche riformiste, più aperte al resto del mondo, le quali diedero a molti operai la speranza di tornare nelle loro città d'origine.

Vent'anni prima, infatti, il governo cinese, temendo un conflitto con l'Unione Sovietica, trasferì le fabbriche più importanti dell'entroterra in modo da costruire la cosiddetta "Terza Linea di Difesa" e, di conseguenza, chi vi lavorava, soprattutto se abitante di grandi città come Shangai e Pechino, fu costretto a seguirle in regioni isolate della Cina occidentale.

Wang Xiaoshuai, quindi, in precedenza responsabile, tra l'altro, de Le biciclette di Pechino (2001), che si aggiudicò il Gran Premio della Giuria al Festival di Berlino, riutilizza gli stessi attori Li Bin e Gao Yuanyuan per raccontarci la Cina di quel periodo nella sua ultima fatica, Shangai dreams, che comprende nel cast anche l'esordiente Wang Xueyang.

Vincitore del Premio della Giuria al Festival di Cannes 2005, il lungometraggio, ambientato precisamente nel 1983, pone al centro della vicenda la diciannovenne Qing Hong, cresciuta vicino ai genitori ed al fratello nella provincia di Guizhou, dove va a scuola e condivide sogni, segreti e feste clandestine insieme ad un'amica del cuore, e dove ha conosciuto anche il suo primo amore: un operaio che lavora nella fabbrica del padre, possessivo, sempre preoccupato per la figlia e che desidera continuamente di tornare a Shangai.


Scheda del film

Distribuzione: Teodora Film
Durata: 120'
Regia: Xiaoshuai Wang
Con: Yuanyuan Gao, Anlian Yan, Xueyang Wang, Bin Li
Genere: Drammatico

Nell'immagine: la locandina del film

Cinema multisala Gabbiano
(via maierini nr.2, tel. 07165375 – e-mail: cinemagabbiano@vsmail.it)
“mercoledì essai” – in collaborazione con l’associazione “dalla parte delle donne”

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 febbraio 2006 - 958 letture