utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Fiamme in pieno centro: quattro ore per domare l’incendio

1' di lettura
981

Fiamme in Osimo in un appartamento della centralissima via Pompeiana: una stufa mal funzionante all’origine dell’incendio. Necessarie ben quattro ore per domare il fuoco. Nessun ferito.

da Redazione
Per ben quattro ore la centralissima via Pompeiana è stata chiusa al traffico, domenica sera, dalle 19.30 alle 23.30 per permettere ai mezzi dei Vigili del Fuoco di domare le fiamme sviluppatesi in un appartamento al numero civico 15.

Una vecchia stufa in ghisa malfunzionante ha causato l’incendio: i due coniugi quarantenni residenti nell’appartamento l’avevano accesa, ma i tubi, intasati, si sono presto surriscaldati provocando il fuoco.

Le fiamme si sono diffuse lungo il controsoffitto in cartongesso, mentre il fumo si faceva strada tra le intercapedini comunicanti dei muri del vecchio palazzo. La coppia si è resa conto di quello che stava accadendo solo quando il soffitto divorato interamente dalle fiamme è crollato al suolo.

I due e i vicini sono scappati dal palazzo dopo aver chiamato i Vigili del Fuoco. Dopo quattro ore le fiamme sono state domate, senza feriti, né tra i residenti né tra i Vigili. Si stima un danno ingente di ben 20.000 euro. Ovviamente la coppia è stata evacuata dall’abitazione e ospitata da parenti.

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 febbraio 2006 - 981 letture