utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO >

Scontro frontale sulla Regina: muore un imprenditore di 28 anni

1' di lettura
1200

Andrea Camperio, imprenditore 28enne di Sambucheto, papà di un bambino di appena un anno, è morto scontrandosi frontalmente sulla Regina con un autocarro.

di Redazione
Uno scontro frontale alle sei del pomeriggio sulla strada Regina stronca la giovane vita di Andrea Camperio, imprenditore 28enne di Sambucheto, papà di un bambino di appena un anno.

L'uomo stava rientrando a casa dal lavoro verso le sei della sera con la sua Ford Mondeo. Per una dinamica ancora tutta da capire e attualmente al vaglio delle analisi della Polizia Stradale, la macchina di Camperio si è andata a scontrare frontalmente con un autocarro che trasportava ghiaia.

Il conducente del camion, un uomo sulla sessantina, ha dato immediatamente l'allarme. Ma i sanitari del Pronto Intervento dell'ospedale di Recanati non hanno potuto fare nulla per l'uomo, ormai senza vita per un violento colpo al torace e incastrato nella sua stessa vettura al punto che gli stessi Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per estrarlo.

Sarà premura dell'esame medico sul corpo del giovane, capire se -cosa non esclusa- Camperio abbia perso il controllo della sua vettura a causa di un malore.


Immagine di repertorio

ARGOMENTI

EV

Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 febbraio 2006 - 1200 letture