...

"Non si tratta di tornare a scuola guida ma di non essere furbastri come è l'amministrazione M5S di Castelfidardo che con l'asfaltatura di via Giolitti scarica il passaggio di migliaia di auto e autocarri del peso fino a 3,5 tonnellate (mica tricicli) su via Agnelli ove vi abitano tante famiglie, mettendone in pericolo la loro sicurezza.


...

Dieci e lode all'amministrazione a cinque stelle di Castelfidardo! A neanche cinque mesi di distanza dal crollo del cavalcavia sulla A14 il Sindaco Roberto Ascani ha mantenuto ciò che aveva promesso: la sistemazione di Via Giolitti – Via delle Industrie, completamente riasfaltata e riaperta al traffico.


...

Spente le luci di una ricca e positiva edizione di Girogustando, scatta il count down per il prossimo evento clou dell'estate castellana, frutto di un accurato lavoro di preparazione. Otto quartieri per un evento in grande stile: quello che Castelfidardo si appresta a vivere in doppia giornata venerdì 18 e sabato 19 agosto sotto la regia di Tracce di 800 e dell’Amministrazione comunale.




...

Nel consiglio comunale del 28 luglio 2017 il Movimento 5 Stelle ha presentato un'ordine del giorno chiaro: ridurre l'aliquota IMU del 40% sui terreni edificabili per evitare che i proprietari di queste aree continuino a pagare le cifre folli che stanno pagando da 12 anni a questa parte, cioè da quando è stato adottato il PRG 2005 della giunta Latini, impugnato dalla Provincia di fronte al TAR nel 2008.





i professionisti della casa
Geometra Pesaro - geometra Osimo
I migliori specialisti li trovi su www.iprofessionistidellacasa.net...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
...

In attesa del risultato della Disfida Verbale (stasera verso la mezzanotte) che assegnerà la Contesa della Crescia 2017, c’è già un rione che ha fatto festa. E’ quello della Croce, la zona che si sviluppa attorno al vecchio campo sportivo in direzione San Paterniano.


...

Con sentenza n. 955/2017 la seconda sezione della Corte d’Appello di Ancona, ribaltando il verdetto di primo grado, ha condannato il Comune di Osimo al risarcimento di circa 311 mila euro a favore dell’ATI (associazione temporanea d’impresa) Marinelli e Campanelli, nel 1998 titolare dell’appalto per la costruzione del primo lotto dell’ospedale di San Sabino.


...

Il gruppo consiliare Pd – Castelfidardo Bene in Comune può dirsi soddisfatto dell’esito della discussione avvenuta durante l’ultima seduta del Consiglio comunale. Delle tre mozioni presentate due sono state accolte nella loro stesura originaria, mentre la terza è stata approvata dopo che la consigliera Lara Piatanesi ha apportato lievi modifiche.



...

Cosa prevede la nuova normativa al vaglio del Senato e come riconciliare il 54% degli italiani contrario a dare la cittadinanza italiana ai figli di immigrati stranieri nati nel nostro Paese, con almeno un genitore che abbia un permesso di soggiorno permanente in Italia, a fronte di un 44% di favorevoli.


...

L'Unione dei Comuni e il regolamento del Consiglio che non c'è Si potrebbe pensare, ad essere ingenui, che 60 giorni siano sufficienti per convocare la commissione regolamenti e statutaria e definire quel regolamento del Consiglio dell'Unione che da ormai due anni manca e che, nonostante la nostra mozione votata all'unanimità, ancora non è stato nemmeno discusso.


...

6 luglio 1944, Osimo tra grida di evviva, applausi, sorrisi, baci e abbracci inizia una nuova vita; il Fascismo con i suoi carnefici, mal vessatori e i corrotti di regime è alle spalle. Tanto è costata la libertà: 16 partigiani, 165 civili e decine di soldati polacchi che hanno lasciato la vita sulle sponde del Musone, da Osimo, a Cingoli a Valdiola, a Fossoli, come a Rivoli.


...

A due ore dall'inizio dell'assemblea, un nuovo rinvio all'Ata per la delibera sul gestore unico per i rifiuti. Dopo quello del 26 giugno scorso, dovuto alla mancanza di alcuni documenti importanti, ieri i Revisori dei Conti hanno chiesto un ulteriore periodo di tempo per valutare bene tutte le implicazioni del piano economico e finanziario del futuro gestore unico per la provincia di Ancona.



...

Anche una piccola delegazione osimana di Art. 1 MDP e di Possibile ha partecipato all’iniziativa Insieme, organizzata in data primo luglio a Piazza Santi Apostoli a Roma dall’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia.


...

Nella seduta dello scorso 26 Giugno, il Consiglio Comunale ha approvato l’ultimo atto di indirizzo politico per procedere alla realizzazione di un auditorium polifunzionale presso i locali dell’ex cinema concerto, con annesso un polo bibliotecario dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali di Osimo.


...

Sul Concerto siamo sconcertati! Dopo anni di battaglie da parte di comitati, società civile e forze politiche per la difesa di un luogo simbolo della città, la cosiddetta “sinistra” osimana di Fabio Pasquinelli aveva un’occasione d’oro, una di quelle che raramente capitano alle forze di opposizione: la delibera di autorizzazione alla vendita del cinema poteva essere fermata in consiglio comunale per mancanza del numero legale se tutte le opposizioni si fossero alzate compatte e avessero lasciato l’aula, in quanto la maggioranza nella seduta del 26 giugno 2017 non aveva i numeri.


...

Il solito pasticcio all' italiana .,. Dal sindaco Pugnaloni che diserta la riunione dal Prefetto, convocata per affrontare i problemi della viabilità ormai fuori controllo nella zona a Sud Di Ancona e precisamente nel tratto di Osimo stazione , dove la necessità di deviare i mezzi pesanti in A14 risulta essere ,ogni giorno sempre più, una delle uniche soluzioni immediate al problema traffico viabilità ed inquinamento della SS16, l sindaco Ascani che la scorsa settimana si appresta sulla stampa a lanciare la notizia di un "accordo chiuso" con la società Autostrade Spa , per la deviazione del traffico.



...

Cambio al vertice della Osimo Servizi spa, società partecipata del Comune di Osimo. Cristiano Pirani, già componente del CdA, è il nuovo presidente ed amministratore della società. Pirani subentra al dott. Luca Marchegiani, che per motivi legati alla propria attività professionale aveva rassegnato le dimissioni alcuni mesi fa, rimanendo comunque in carica con poteri di ordinaria amministrazione sino alla nomina dell’attuale presidente.


...

Ieri sera la maggioranza Pugnaloni ha dimostrato quanto sia caduto in basso il livello politico locale, ridotto ai minimi termini fino ad arrivare a chiedere di “cassare” la firma di alcuni consiglieri di opposizione che avevano sottoscritto un documento.



...

Viene portata in consiglio una delibera fantasma sul Cinema Concerto, di cui si fa fatica a capire il senso, se non quello di “pararsi” da eventuali colpi e contraccolpi. Dopo le osservazioni protocollate dall’Associazione Nuovo Cinema Concerto e dalla consigliera Mariani nel mese di febbraio, a cui non è stata mai data alcuna risposta, evidentemente l’amministrazione si è trovata con le spalle al muro. 


...

Il 22 giugno 2017 alle ore 10.00 si è tenuto presso la Prefettura di Ancona un incontro avente ad oggetto “Piano gestione crisi viabilità sulla A14 e SS16 durante il periodo estivo” al quale la Prefettura aveva invitato tutti i comuni sui cui territori corre l’autostrada, oltre la società Autostrade stessa, l’ANAS e tutte le forze dell’ordine.


...

Nella serata di lunedì, in Piazza Boccolino, si è volta la protesta pacifica delle Liste Civiche nei confronti di quella che sembra essere la chiusura per il periodo estivo del reparto di Pneumologia dell'Ospedale di Osimo e che vedrebbe il trasferimento del personale all'Ospedale di Jesi.


...

Quella che ieri sera doveva essere una protesta silenziosa per l'ospedale si è trasformata in un comizio in solitaria di Dino Latini davanti a suoi pochi fedelissimi. La presenza del Segretario Regionale della Lega Nord Paolini, del Consigliere Regionale Zaffiri (nella foto) e della coordinatrice cittadina Magnalardo conferma che Latini vuole mettere fine all'esperienza moderata delle Liste Civiche per iniziare quella estremista come candidato della Lega di Salvini alle prossime elezioni politiche.




...

E' ufficialmente attiva l'ordinanza che vieta di fumare nelle spiagge nei parchi di Sirolo. L'ordinanza, stabilita dal Sindaco Moreno Misiti accoglie una richiesta partita dalla Codacons che invita tutti gli altri comuni della Riviera del Conero e delle località turistiche a seguire l'esempio di Sirolo dando così un forte segno di civiltà e di cura nei confronti della salute pubblica.