...

Nel nostro Paese si stima ci siano 4.360.000 persone con disabilità1 e, più in generale, nel mondo ci sono circa 650 milioni di individui che vivono con una o più disabilità, il 10% della popolazione mondiale. Oltre un terzo delle persone con disabilità in Italia vive da solo, pur in assenza o con parziale autonomia (dato che sale drasticamente tra gli ultra 65enni per i quali la quota è pari al 42,4%).



...

Sarà dedicata al “tempo” la prossima tappa del Focus Live, il Festival scientifico rivolto al grande pubblico, che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre presso il “MUSE” di Trento. Una sorta di viaggio tra passato, presente e futuro per rispondere alla domanda “Come vogliamo vivere nel 2029?”, che è il titolo generale del cammino in tre tappe (Genova, Trento e infine Milano) che Focus Live ha deciso di percorrere per l’edizione 2019 e in cui sarà presente anche la Lega del Filo d’Oro in qualità di Charity Partner.


...

Poter garantire un adeguato percorso di riabilitazione a bambini e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali attraverso la realizzazione di unico edificio in cui verranno accorpate tutte le strutture dedicate alle attività fisioterapiche e idroterapiche, questo è il principale obiettivo dell’edizione 2019 della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Una storia di mani” della Lega del Filo d’Oro.


...

“La domanda che mi rivolgono più spesso è: ma come fai a prendere un aereo? Rispondo che è molto semplice perché non devo fare niente. In treno c’è sempre qualcuno che mi accompagna fino all’aereo”. Belgio, Germania, Austria, Spagna, Francia, Malta, Inghilterra: nonostante la giovane età, Michael l’Europa l’ha girata in lungo e in largo, tornando più volte nei Paesi che lo hanno affascinato e questa passione per i viaggi si sta trasformando nel lavoro della sua vita. 28 anni, ipovedente, vive a Osimo e si sta laureando in Scienze del Turismo all’università di Rimini.


...

È un legame più che consolidato quello tra la Lega del Filo d’Oro e il Summer Jamboree: l’Associazione infatti, che da oltre cinquant’anni si prende cura delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, si conferma anche per il 2019 partner etico del Festival internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, che avrà luogo dal 31 luglio all’11 agosto a Senigallia.


...

Lo sviluppo tecnologico applicato alla ricerca scientifica riabilitativa delle persone con disabilità plurime può diventare uno dei principali strumenti che permette di comunicare con gli altri e uscire dall’isolamento in cui molte volte sono confinate. A distanza di due anni dalla prima edizione, torna in Italia il più importante evento in cui i principali esperti e ricercatori presentano le maggiori innovazioni in questo campo.


...

Al via domani e fino a domenica (7 – 9 giugno), a Santa Maria degli Angeli (Assisi, PG), i lavori della X Assemblea nazionale delle famiglie della Lega del Filo d’Oro “Insieme per costruire il futuro” l’evento triennale occasione importante di incontro e confronto con oltre 100 famiglie delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, per un totale di oltre 400 partecipanti, provenienti dai Centri Residenziali e dai Servizi Territoriali dell’Associazione di tutta Italia. In particolar modo, la X edizione dell’Assemblea nazionale delle famiglie, accende i riflettori sulla complessa quanto delicata questione del “dopo di noi” aprendo a una riflessione sull’accompagnamento delle famiglie nel percorso di costruzione di un progetto di vita che guardi al futuro loro e dei loro figli.


...

Una salutare mattinata all’aria aperta condividendo con centinaia di persone il gusto di una bella corsa lungo un itinerario turistico cittadino. Inserita nel programma delle festività patronali, torna domenica 12 maggio su iniziativa dell’Atletica Amatori Avis la “10 km della fisarmonica” con partenza (ore 9.00) ed arrivo nel piazzale delle Rimembranze del Monumento Nazionale delle Marche.


...

La Lega del Filo d’Oro, in collaborazione con la Fondazione Lucia Guderzo, ha inaugurata ieri, presso il nuovo Centro Nazionale di Osimo, il “Museo delle tecnologie per la lettura e scrittura di ciechi, ipovedenti e sordociechi”, uno spazio espositivo dove si ripercorrono 60 anni di storia degli ausili tecnologici, vere e proprie pietre miliari nell’educazione e nell’inserimento lavorativo e sociale delle persone con problemi visivi e uditivi.



...

Una delegazione della Lega del Filo d’Oro è stata ricevuta dal Ministro per la Famiglia e le Disabilità On. Lorenzo Fontana per portare all’attenzione del Governo la condizione in cui vivono le persone sordocieche nel nostro Paese e il lavoro dell’Associazione al loro fianco e a quello delle loro famiglie.


...

La costruzione del primo lotto del nuovo Centro Nazionale della Lega del Filo d’Oro e il proseguimento dei lavori per la realizzazione del secondo lotto – ma anche la costruzione del Centro Socio Riabilitativo Residenziale di Modena, operativo dal 2013, o la piscina per l’idroterapia, il parco esterno e interventi di miglioramento del Centro Socio Sanitario Residenziale di Molfetta, aperto nel 2007. O, ancora, l’ampliamento della struttura del Centro di Termini Imerese, attivo dal 2010, con la realizzazione di due edifici in cui si trovano la piscina e la mensa, o il Centro Socio Sanitario Residenziale di Lesmo, attivo dal 2004, che ospita 42 utenti a tempo pieno.



...

Una delegazione della Lega del Filo d’Oro è stata accolta a Palazzo Madama dalla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati per parlare della sordocecità in Italia e del lavoro dell’Associazione al fianco delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.