Il 28 aprile alle ore 21.15, presso il Palazzetto dello Sport di Camerano, si svolgerà l'incontro dal titolo: "L'educazione raccontata dai Figli". Secondo appuntamento di un ciclo di incontri mensili dedicati al tema dell'educazione, l'appuntamento del 28 aprile si preannuncia come un'occasione davvero unica per gli adulti, ma anche per i ragazzi, per confrontarsi sul tema delle relazioni educative, attraverso gli interventi dei diretti protagonisti: i figli.


La Delegazione Pontificia e la Prelatura di Loreto hanno il piacere di comunicare che mercoledì 26 aprile 2017, alle ore 17.00, presso la Sala del Pomarancio avrà luogo la presentazione del libro del prof. Jerzy Miziotek Nel segno di Quo vadis?


Venerdì 28 Aprile alle ore 18:00, presso la sala conferenze del Museo Diocesano in Piazza dell'Episcopio, 1 a Osimo, si terrà l'ultimo appuntamento de "Lezioni di archeologia in onore di Khaled Al-Asaad", organizzate dal FAI - delegazione di Ancona.


Vendetta servita per la La Nef che rende il favore dell'andata e supera Pineto al tie-break al termine di un match nel quale coach Masciarelli ha dato spazio a tutto il roster a disposizione ed i ragazzi sono stati bravi marcando tutti almeno un punto. Top scorer il capitano Gianmarco Ballarini autore di 23 punti personali.


Venerdì 21 aprile si è svolta la serata finale della rassegna culturale organizzata dal club di Osimo. Un evento che ha restituito al pubblico la bellezza e la storia dei Monti Sibillini e ha raccolto fondi per ripristinare la Rete Museale di questa splendida area montana Convivialità, generosità e incanto.


Venerdì 28 aprile la III E dell’I.C. Soprani di Castelfidardo, risultata vincitrice, assieme ad altre tre classi di Molise, Sicilia e Toscana, del concorso nazionale “Testimoni dei diritti”, promosso da Senato della Repubblica e MIUR per l’a.s. 2016-2017, parteciperà alla cerimonia di premiazione che si terrà a Roma, nella Sala Capitolare di Palazzo della Minerva.


Con una quaterna esterna il Loreto regola l’Helvia Recina ed ipoteca i play off, apre le marcature, in senso metaforico, Tomba che all’8’ para il sesto penalty stagionale, poi ci pensano con una doppietta a testa Cheddira e Streccioni a fissare il risultato che spalancano le porte dei play off alla squadra di Moriconi.


Nel 2016 il nostro comune ha quasi raggiunto il 75% di raccolta differenziata (RD), superando abbondantemente il limite di legge del 65% e producendo un quantitativo totale di rifiuti molto basso rispetto alla media regionale.


"Perchè ricordare ancora": i motivi sono tanti, importanti, attuali e forti: l`Amministrazione Comunale lì rammena celebrando la ricorrenza del 25 aprile - festa della liberazione - con una cerimonia solenne presso il Salone degli Stemmi - tirato a lucido dopo i lavori di ristrutturazione e miglioramento sismico - cui la cittadinanza è invitata a partecipare.


Inaugura giovedì 27 aprile alle 9.00 il nuovo Conad di Osimo, in via Montefanese 4. A tagliare il nastro sarà il Sindaco, Simone Pugnaloni, mentre la benedizione di rito sarà affidata al Cardinale e Arcivescovo di Ancona-Osimo, Edoardo Menichelli.


Non sapete cosa fare il 25 aprile? Trascorretelo con noi in campagna! Vi aspettiamo dalle ore 10.30 all`oliveto della Fondazione Ferretti non solo per il relax ma anche per il divertimento con i giochi di una volta! Chi non si ricorda del gioco dell`elastico o del classico salto della corda?


i professionisti della casa
Geometra Pesaro - geometra Osimo
I migliori specialisti li trovi su www.iprofessionistidellacasa.net...
i professionisti della casa
Muratore Pesaro
I migliori specialisti li trovi su www.iprofessionistidellacasa.net...

"Tutti in campo per giocare la stessa partita" è lo slogan quadrangolare di calcio a favore delle zone colpite dal terremoto che si terrà lunedì 24 aprile 2017 nella diocesi di San Benedetto del Tronto e più precisamente nel campo sportivo di Monteprandone.


Nell'incontro svoltosi nella serata di venerdì all'Hotel la Fonte organizzato dal Comitato di Aiuto #Osimo parte l'iniziativa di una petizione che raccoglierà firme per cercare di ripristinare le multine da 4 euro anziche da 25 euro, sanzione prevista per chi viene trovato con il ticket del parcheggio scaduto in centro.


All'indomani della riuscitissima rappresentazione teatrale “Nonostante Gramsci” ( teatrino Campana pieno ) diretta dal sempre grande Marco Frontalini, rappresentazione che ha visto la partecipazione, dei superbi Marco Santini al violino e Marco Severini alle tastiere, della nostra , ma bravissima ballerina, Alice Fusella, che ci ha deliziato con i suoi incantevoli passi di danza, oltre che ovviamente dei bravissimi attori, possiamo iniziare a fare il punto di quello che sono state le nostre attività come Circolo Gramsci della Valmusone.


Il progetto dell'ampliamento del pronto soccorso decolla, con i lavori che dovrebbero partire entro settembre-ottobre. L'annuncio nella mattinata di venerdì con il Sindaco Pugnaloni, il Direttore dell'Area Vasta 2 Bevilacqua, l'assessore Bernardini hanno fatto un sopralluogo all'Ospedale di Osimo.


Si amplia il quadro delle convenzioni con i centri privati accreditati di medicina per lo sport per il rilascio delle certificazioni di idoneità sportiva agonistica under 18.


Sabato 29 aprile 2017 si terrà al Centro Sportivo Green di Castelfidardo l’evento conclusivo del Campionato Osimo Winter Tennis ottava edizione, organizzato dall’osimano Federico Giuliodori. Iniziato il 15 novembre 2016, con 116 partecipanti per la parte del singolo e 22 squadre per il doppio “4 Racchette”.


L’Istituto Grimani Buttari di Osimo, in provincia di Ancona, è la prima residenza sanitaria assistita in Italia cui viene conferito il Certificato Sigillo Qualità Italia Longeva. Si tratta di una prestigiosa certificazione a garanzia della rispondenza delle prestazioni sanitarie erogate alle più importanti linee guida ed evidenze scientifiche in campo clinico.


“I profili di doglianza dedotti [ dai supermercati ricorrenti, ndr ] (sotto la figura della violazione di alcune disposizioni di legge urbanistica nazionale e regionale nonché eccesso di potere) con cui si rileva l’inesistenza dei presupposti per assegnare, come (inopinatamente) fatto dal TAR alla delibera [ del Consiglio Comunale, ndr ] di revoca del piano di recupero (la n. 31/2012) la valenza di adozione di variante al PRG, si rivelano fondati”.


Successo ieri sera all’incontro tenutosi presso la sala riunioni dell’Hotel La Fonte in centro storico di Oismo per parlare di Processionarie prima e di multe e multine che sta attanagliando il centro storico , poi.


La consigliera regionale Romina Pergolesi (M5s) ha presentato un'interrogazione a risposta urgente sulla difficile situazione che stanno vivendo le Unità operative di broncopneumologia degli ospedali Carlo Urbani di Jesi e SS. Benvenuto e Rocco di Osimo.


Una visita breve ma intensa, permeata da viva cordialità e da un sereno confronto sulle peculiarità ed esigenze del territorio.


La collezione moda ispirata alla musica trionfa al defilé della Confartigianato


Domenica 9 aprile si è svolta l’annuale cerimonia di consegna dei premi al merito sportivo da parte dell’Amministrazione Comunale osimana, conosciuta da tutti come “Apollino d’Oro”.


Tre decenni di conquiste e cambiamenti culturali fanno la storia del Parco del Conero che il 23 aprile compie trent’anni. La legge istitutiva del Parco risale infatti al 1987, quando il Consiglio regionale la vota.


Una vita spezzata a soli 34 anni. Se ne va così dopo un terribile schianto ad Offagna Giorgio Monferà, giovane operaio anconetano e soccorritore della Croce Gialla di Ancona


"Perchè ricordare ancora": i motivi sono tanti, importanti e validi: l`Amministrazione Comunale lì rammenterà celebrando la ricorrenza del 25 aprile - festa della liberazione - con una cerimonia solenne presso il Salone degli Stemmi cui la cittadinanza è invitata a partecipare.


Il 22 aprile è la giornata mondiale della terra, un appuntamento importante con l’ambiente e la salvaguardia del pianeta che il parco del Conero celebra con la spettacolare liberazione di due gheppi. L’evento rientra nei festeggiamenti per il trentennale del Parco del Conero ed è organizzato in collaborazione con il WWF Ancona-Macerata.


Nel pomeriggio di martedì, attorno alle 17.20, lungo la SP2, conosciuta come il Vallone di Offagna,i vigili del fuoco sono intervenuti per un incidente stradale.


Avviati i lavori per la realizzazione di un passaggio pedonale nel tratto che scende dal Campo Sportivo a Piazza Aldo Moro. Già da tempo si stava pensando alla creazione di un passaggio pedonale, in quanto nel tratto di strada interessato non esiste un marciapiede, a differenza delle zone più a valle, pur essendo una via urbanizzata ed interessata da un gran traffico di autoveicoli.


Il termine è anglosassone ma è ormai divenuto di uso estremamente comune: ‘Caregiver’, ovvero chi si ‘prende cura’ di colui che è malato o disabile. Sempre più spesso si tratta degli stessi familiari che assistono in casa un proprio caro, il più delle volte senza avere una formazione specifica per supportare in termini relazionali e assistenziali persone con patologie anche complesse.


La Resistenza e l’antifascismo non espressero valori e ideali che si esaurirono solamente nel tempo della lotta al regime fascista e della guerra di Liberazione dall’occupazione tedesca. Quell’eredità morale che i partigiani, i democratici, gli antifascisti lasciarono fu per prima raccolta dai costituenti e tradotta negli articoli della nostra Carta costituzionale: democrazia, partecipazione, libertà, eguaglianza, equità, dignità solo per citarne alcuni.


In Italia sono presenti più di 12.200 presidi residenziali che contano oltre 384.400 posti letto. Il tema della qualità dell’assistenza all’interno delle RSA è molto dibattuto, soprattutto in considerazione dell’estrema eterogeneità del settore.


La Delegazione Pontificia e la Prelatura di Loreto hanno il piacere di comunicare che venerdì 21 aprile 2017, alle ore 18.00, presso la Sala Paolo VI di Vicolo degli Stemmi, a Loreto, in collaborazione con il Latin Patriarchate Pilgrimages di Gerusalemme, avrà luogo la presentazione del documentario “Restaurare il cielo”, dedicato al restauro del mosaico della Basilica della Natività di Betlemme.


Partenza col botto per il Team Ciclistico Campocavallo, dopo il quarto posto di Francesco Pirro all’esordio stagionale ad Aprilia, in occasione del 2° Trofeo Carano Garibaldi, nel giorno di Pasquetta sono arrivate due splendide vittorie: una in terra marchigiana, più precisamente a Maltignano, dove sempre Pirro ha battuto tutti sul rettilineo d’arrivo, aggiudicandosi la terza edizione del Trofeo Città di Maltignano, seguito a ruota dal compagno di squadra Francesco Giordano, l’altra in Basilicata con la netta affermazione dell’atleta di punta Gabriele Brega, primo classificato alla 52° Medaglia d’oro Santissima Annunziata di Baragiano in provincia di Potenza.