...

Il 20 maggio 1980, esattamente 40 anni fa, viene fondata Legambiente. Nel pieno della battaglia "antinucleare", l'ambientalismo italiano trova nuova linfa sotto l'insegna del cigno verde, simbolo scelto per l'identificazione di  "Legambiente".


...

Da pochi giorni si sono concluse le attività di ROARR!, progetto educativo promosso da Straligut ed Estra in collaborazione con numerosi partner. Gli interessanti risultati ottenuti in questa edizione dimostrano che anche on line è possibile fare una buona educazione ambientale, se si riesce a stimolare la creatività dei più giovani e la loro partecipazione.


...

«Negli ultimi giorni, si sono moltiplicate le segnalazioni dei cittadini sull’abbandono di guanti e mascherine usati come protezione da Covid19 ovunque nelle nostre città, in particolare per strada, sui marciapiedi, nei parcheggi dei supermercati, vicino alle farmacie o nei pressi dei pochi esercizi commerciali aperti. Nel bel mezzo di una crisi sanitaria, purtroppo molti cittadini si stanno lasciando andare a comportamenti incivili e inaccettabili. E tutto questo non è più tollerabile».


...

Il 28 aprile 1975, esattamente 45 anni fa, nasce il Fondo per l'Ambiente Italiano. Un progetto che racchiude storia, arte e natura con la scopo di salvarlo, restituirlo ai cittadini italiani, facendo riscoprire a questi ultimi l'immenso patrimonio che la l'Italia possiede e l'importanza di preservarlo per le future generazioni. 


...

Il 1 marzo 2011, esattamente 9 anni fa, avvenne il disastro di Fukushima. Un'immane catastrofe si scatena dal profondo del mare e mette in ginocchio il popolo nipponico. Il rischio di contaminazione atomica getta un'ombra pesante sul futuro della terza potenza economica del mondo e mette in discussione le scelte energetiche di tutti i Paesi.


...

Avrà luogo nella giornata di venerdì 6 marzo la manifestazione “M’Illumino di meno” edizione 2020, negli spazi restaurati del Mercato Coperto a partire dalle ore 18.00. In occasione dell’evento un ricco programma prevede, al mattino “Illuminiamo il bosco” contest su bici elettriche e laboratori a tema a cura dell’Associazione La Confluenza ed Italia Nostra sezione di Osimo dedicati alle scuole.


...

Come trascorrere una giornata immersi nel verde del Conero mettendosi al contempo al “servizio” della natura. Il connubio è pressoché servito anche quest’anno da Mare Nostro Sirolo che, in collaborazione con il circolo naturalistico il Pungitopo Legambiente di Ancona e con il patrocinio del Comune di Sirolo, organizza una giornata dedicata alla pulizia della splendida spiaggia di San Michele.



...

Domani Giovedì 6 febbraio alle ore 9.00 presso l'Aula Magna dell'Istituto Alberghiero Einstein Nebbia di Loreto si terrà l'incontro "Alla ricerca della sostenibilità" organizzato dalla Fnp Cisl di Ancona, dal Coordinamento Donne della Fnp Cisl Ancona e dal Centro di Educazione Ambientale Casa Ecologica.


...

Una struttura all’avanguardia per il territorio anche da un punto di vista ambientale e non solo sociale: proprio nei giorni scorsi il Consiglio di Amministrazione di Casa Hermes ha deliberato per l’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto della casa di riposo, da collocare nella copertura piana dell’edificio per rispettare le norme di salvaguardia paesaggistica.


...

Chi va a passeggiare in questi giorni lungo il Fiume Musone rimane basito e perplesso. Dal tratto dove si trova il ponte sul Fiumicello a circa l’area CEA della Confluenza, sulle sponde fluviali rimane cippato e qualche sporadico albero prima dei campi arati. Che ne è stato della fascia ripariale? Che ne è stato dell’ecosistema fluviale? Di tutta la biodiversità, dell’importante corridoio ecologico che tra le sue numerose funzioni dovrebbe costituire un habitat e un riparo per la fauna?


...

Il 22 gennaio 2019, un anno fa, il Lussemburgo rende gratuiti i mezzi pubblici sul proprio territorio. E' il primo paese al mondo a farlo, il costo dell'operazione è di 41 milioni di euro all'anno, con la previsione di investire oltre 2 miliardi di euro per rafforzare la rete ferroviaria e tramviaria.



...

Grazie all’impegno di Italia Nostra, Osimo ha finalmente il suo Bosco urbano, tra via Martiri della Resistenza e via Recanati, adiacente alla Scuola dell’Infanzia “Il Girotondo” L’Associazione che si è sempre battuta per la salvaguardia dell’ambiente, è orgogliosa di aver dato il suo contributo all’ Amministrazione Comunale nella ideazione di questo progetto che rientra tra gli obiettivi della Dichiarazione di Stato di Emergenza Climatica e Ambientale, approvata dal Parlamento Italiano e Europeo, da molti altri Stati e dallo stesso Comune di Osimo.