Opere strutturali in città: sulla Variante a Nord, Pugnaloni: "Passo avanti molto importante!"

1' di lettura 15/10/2020 - La questione viabilità in città e nelle frazioni è un punto cruciale che l’amministrazione comunale porta avanti con una serie di progetti.

Il Sindaco Pugnaloni sulla questione dichiara in merito che per proseguire e realizzare tali progetti è stato richiesto l’anticipo del 10%del contributo della Regione Marche di 3.1 milioni di euro, e che sottolinea il primo cittadino: ”con tali risorse realizzeremo la rotatoria Cargo Pier e la bretella Sbrozzola-Via Ancona. L'anticipo delle prime risorse che arriveranno rappresenta un nodo centrale per tutta la Variante a nord perché nella gara d'appalto per la progettazione delle due infrastrutture viarie da realizzare al miglior offerente verrà chiesto come progetto migliorativo il progetto preliminare di tutta la variante a nord. Il Progetto preliminare avrà una doppia finalità, potrà essere apposto sulla nuova proposta di Prg e servirà a richiedere il pare di Via (valutazione impatto ambientale) e Vas (valutazione ambientale strategica).”

Nella giornata odierna il Sindaco darà comunicazione al Ministro delle Infrastrutture e delle Finanze così che quest’ opera, definita strategica per la città, possa essere inserita e finanziata con i fondi del Recovery Fund.

Sempre nell’ordine delle opere da portare a compimento per migliorare la viabilità si inserirà in tale proposta anche la complanare così che si possa deviare il traffico pesante dal centro abitato della frazione di Osimo stazione.








Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2020 alle 09:27 sul giornale del 16 ottobre 2020 - 785 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, viabilità, territorio, finanziamento, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byD6