Serie A 2020/2021: riuscirà la Lazio ad insidiare Inter e Juve?

3' di lettura 15/09/2020 -

Il campionato di Serie A terminato poco più di un mese fa con la vittoria della Juventus sembra già lontanissimo. Mancano pochi giorni, infatti, al fischio d’inizio della nuova edizione. La “Vecchia Signora” ha cambiato allenatore e non saranno poche le difficoltà che incontrerà nel prossimo futuro. Durante l’ultima stagione è stata soprattutto la Lazio a mettere spesso i bastoni tra le ruote ai bianconeri, battendoli anche nella Supercoppa italiana. In molti si chiedono dunque se i biancocelesti riusciranno a stupire anche quest’anno.

Il gioco espresso dai bianconeri non è piaciuto negli ultimi tempi e Maurizio Sarri ha lasciato il posto ad Andrea Pirlo. Agnelli è convinto che questa scelta tanto azzardata non pregiudicherà la conquista del decimo scudetto di fila. Cristiano Ronaldo rimane comunque il punto di riferimento principale della rosa bianconera, che vanta ricambi di tutto rispetto in ogni reparto, persino in porta. Nessuno degli elementi della rosa bianconera ha conosciuto un miglioramento del proprio rendimento nel corso dell’ultima stagione e forse, alla lunga, questo particolare potrebbe incidere anche nella prossima stagione.

Non bisogna dimenticarsi dell’Inter, finalista in Europa League seconda nello scorso campionato. Antonio Conte aveva avviato nel 2011 l’attuale ciclo vincente dei bianconeri e potrebbe fare altrettanto anche con i nerazzurri, grazie ai quali ha già sfiorato un’impresa di recente, al suo primo anno in panchina. Il “Biscione” vuole riprendersi quello scudetto che manca dal 2010, cioè dall’anno del “Triplete”. Il Napoli vincitore dell’ultima Coppa Italia non sembra all’altezza della situazione, anche perché gli azzurri sono destinati a perdere diversi big e senatori della formazione. Per i partenopei gli anni d’oro in cui si poteva puntare seriamente al tricolore sembrano già passati. Forse si può parlare di un’occasione persa.

Ecco allora che entra in gioco la Lazio. I biancocelesti hanno spaventato non poco la Juventus in questi mesi, anche perché avvantaggiati da un calendario piuttosto agevole dopo essere usciti quasi subito dall’Europa League e dalla Coppa Italia, ma con la nuova stagione gli uomini di Simone non potranno certo permettersi di snobbare la Champions League. Ciro Immobile è diventato capocannoniere della Serie A, ha eguagliato il record di marcature di Higuain in un singolo campionato e, soprattutto, si è aggiudicato la Scarpa d’oro ai anni di un certo Lewandowski. Nell’annata che porterà ai tanto attesi Europei non vorrà certo sbagliare, ma considerando che per la Lazio l’avventura europea sarà più dispendiosa rispetto al passato, è lecito aspettarsi qualche difficoltà.

Già nel finale dello scorso campionato, con tante partite ravvicinatissime, gli aquilotti si sono smarriti in breve tempo. La rosa non è sufficientemente lunga per sostenere tanti impegni contemporaneamente. Non resta che vedere come possano essere sovvertiti i pronostici. Gli amanti del pallone non aspettano altro: ognuno è pronto a dire la sua e come sempre sarà ed è possibile effettuare anche scommesse multiple sulla stessa partita. Il tempo stringe e le varie squadre di Serie A si stanno dedicando agli ultimi accorgimenti anche attraverso il mercato. Juventus, Inter e Lazio: saranno queste le tre squadre che saliranno sul podio alla fine del campionato?






Questo è un articolo pubblicato il 15-09-2020 alle 17:54 sul giornale del 15 settembre 2020 - 36 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bv8b





logoEV