Inaugurata la Foresteria di Casa CEA. Pugnaloni: "La "Piccola Abbadia di Fiastra" prende sempre piu' forma"

1' di lettura 13/09/2020 - Si è svolta nella mattina di domenica l'inaugurazione della Foresteria di Casa Cea. Presenti il Sindaco Pugnaloni, l' associazione Italia Nostra, il Circolo Fotografico Gicomelli, La Lega del Filo D'Oro ed i gruppi Scout, tutto il comparto che da tempo assieme all'Associazione "La Confluenza" collaborano e sostengono le iniziative che propongono sul territorio la possibilità di conoscere, attraverso itinirari ambientalistici il nostro paesaggio, la flora e la fauna del nostro territorio.

Il Sindaco Pugnaloni, attraverso la sua bacheca social, ha dichiarato: "La "Piccola Abbadia di Fiastra" prende sempre piu' forma. Da oggi 25 posti dormitorio presso Casa Cea. Un luogo incantato che diverra' punto di riferimento per tutti gli amanti della natura, associazioni e turisti. Da oggi si potra' trovare vitto ed alloggio e con il prezioso aiuto e sostegno degli amici dell'Associazione " La Confluenza". Un investimento che guarda ai giovani ed alle future generazioni che hanno l'obbligo di imparare a rispettare l'ambiente. Compito dell'istituzione Comune di comune accordo con le associazioni ambientaliste è fare formazione, organizzare iniziative verso le buone pratiche nel rispetto del Creato. Grazie a tutti! Davvero orgoglioso del lavoro fatto."






Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2020 alle 15:57 sul giornale del 14 settembre 2020 - 734 letture

In questo articolo si parla di attualità, territorio, articolo, foresteria, Inagurazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvRr





logoEV