Paura per una famiglia all'Aspio: ladri in casa, presenti anche i bambini

1' di lettura 03/08/2020 - Una brutta avventura, quella capitata ad una famiglia residente all'Aspio che nella notte tra venerdì e sabato, mentre dormiva si è vista entrare in casa dei ladri.

Complice il caldo di questi giorni, i malviventi hanno trovato le finestre aperte in piena notte mentre la famiglia dormiva sono entrati in casa, hanno girato nell'abitazione fin quando andando in camera da letto non hanno svegliato la donna che dormiva con i figli.

La giovane, dapprima pensava fosse il marito si è poi invece resa conto che degli estranei si erano introdotti nella sua abitazione e le sue urla non solo hanno messo in fuga i malviventi ma svegliato il marito che nell'attimo di confusione a cercato di inseguirli ma che invece li ha solamente visti scappare via, essendo l'abitazione al primo piano, prima scavalcaldo la rencinzione e successivamente dileguandosi nella notte.

Le grida hanno allertato anche i vicini, anche loro con le finestre aperte a causa del caldo, si è di fatto poi scoperto che gli stessi erano entrati anche nell'appartamento al piano di sopra. Poco il bottino in denaro portato via, molta invece la paura rimasta per quanto accaduto, non solo per i proprietari di casa ma anche per i bambini che erano presenti.

Subito sono state allertate le forze dell'ordine che tempestivamente sono giunte sul posto raccogliendo le testimonianze ed effettuando i rilievi del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2020 alle 18:05 sul giornale del 04 agosto 2020 - 1673 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, attualità, territorio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsoJ





logoEV