Loreto: The lion sleeps tonight, il nuovo virtual choir del Vox Phoenicis

1' di lettura 29/07/2020 - Dopo il primo progetto di virtual choir realizzato in aprile con l'esecuzione di "Ave Regina del cielo" di Marco Frisina (https://youtu.be/3NHtY3anYoU), inno del giubileo lauretano, il Vox Phoenicis ci ha preso gusto e, dopo aver impiegato tutto il mese di maggio per registrare le musiche originali per la rivista Psallite! 

Si è cimentato in un nuovo progetto: The lion sleeps tonight (tradotto letteralmente "stanotte il leone dorme"), una canzone scritta sulla base di una melodia africana, Wimoweh, portata al successo negli anni quaranta da Solomon Linda e The Evening Birds e, successivamente, negli anni sessanta nella versione di Hank Medress con il suo gruppo The Tokens.

Il brano fa già parte del repertorio del Vox Phoenicis nella versione arrangiata da Julio Dominguez, ma per l'occasione il direttore Carlo Paniccià ha voluto inserire anche una parte percussiva ricorrendo ad una linea di body percussion con colpi al petto, alle mani, schiocchi di dita e colpi di piedi. Il risultato video non è stato confezionato come solito mettendo insieme video dei cantori che cantano, ma per l'occasione è stato realizzato un vero e proprio film di animazione ideato e realizzato con 2511 fotogrammi disegnati uno per uno da due sorelle dal vivace spirito creativo artistico: Anna e Elena Paniccià. In un tempo in cui la ripresa delle attività corali risulta ancora difficile a causa delle giuste normative sul distanziamento sociale per contenere l'infezione da COVID19.

The lion sleeps tonight è una ulteriore possibilità di espressione del coro lauretano che sta riscuotendo consensi e apprezzamenti inaspettati.

https://youtu.be/NLzj7w2x_io






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2020 alle 10:31 sul giornale del 29 luglio 2020 - 60 letture

In questo articolo si parla di musica, arte, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brTJ