Accadde oggi: il 27 luglio 1890

1' di lettura 27/07/2020 - Il 27 luglio 1890, esattamente 130 anni fa, mentre compone sulla tela un dipinto in un campo di Auvers-su-oise in Francia, il pittore, Vincent Van Gogh si spara un colpo di pistola allo stomaco.

Al medico che lo prende in cura confessa che è stato un tentativo di suicidarsi che se dovese sopravvivere lo rifarà. Morirà due giorni dopo.






Questo è un articolo pubblicato il 27-07-2020 alle 09:37 sul giornale del 27 luglio 2020 - 77 letture

In questo articolo si parla di attualità, storia, artista, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brHa

Leggi gli altri articoli della rubrica Accadde Oggi