Riapertura del Centro Diurno Fontemagna. Andreoni: "L'Amministrazione comunale ha sempre monitorato la situazione e sollecitato chi di competenza a procedere celermente"

1' di lettura 09/07/2020 - Una notizia che alcune famiglie in città attendevano da tempo, quella della riapertura, a breve del Centro Diurno Fontemagna.

Lo annuncia l’Assessore ai servizi sociali Andreoni, che dichiara: “è giunta la comunicazione da parte dell’AV2 circa il parere sulla riapertura del Centro Diurno Fontemagna dell’ISP AV2. Dal momento in cui sono uscite le linee guida, l'azienda Asso in collaborazione con l'amministrazione comunale si è subito attivata per predisporre il progetto di riapertura e la necessaria documentazione. Si era in attesa di ricevere la comunicazione con parere favorevole dell'AV2.”

In tempi brevi arriverà anche l’ultima comunicazione da parte dell’ufficio amministrativo dell’AV2, e con la documentazione al completo, il CSER Disabili Fontemagna, con la nuova organizzazione ai sensi della DGRM 600/2020, potrà riaprire.

L’Assessore Andreoni, in merito alle normative post Covid19, sottolinea come: “la Azienda Speciale ASSO, in qualità di Ente Gestore dovrà prendere immediati contatti con la Responsabile dell’ADI Osimo Area Vasta 2, per la pianificazione dei tamponi che dovranno fare sia gli operatori che gli ospiti 72 ore prima del giorno fissato per la riapertura. Tamponi che saranno ripetuti ogni mese.” Dopo mesi di chiusura, causati dal lockdown i ragazzi potranno riprendere le attività educative e riabilitative in totale sicurezza."






Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2020 alle 17:18 sul giornale del 10 luglio 2020 - 261 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro diurno, riapertura, articolo, fase 3

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bqfc





logoEV