Castelfidardo: Campetto di via Castagni, la posizione dell’Amministrazione. Nessuna volontà di sottrarlo alla pubblica destinazione

1' di lettura 01/07/2020 - «Non c'è stata alcuna intenzione di sottrarre alla destinazione pubblica uno spazio di aggregazione che tanti cittadini hanno contribuito a realizzare e custodire: l'inserimento nella variante parziale al piano regolatore generale è solo un atto preliminare per comprendere se esistesse un interesse da parte dei confinanti, tutti, ad acquisire l’area e a girare gli eventuali proventi alla sistemazione del campetto rendendolo più fruibile, funzionale e a norma»: così l'Amministrazione Comunale 'chiude' il caso di via dei Castagni, salito alla ribalta dopo la discussione in Consiglio di una variante molto più corposa e complessa di cui stanno decorrendo i 60 giorni per le osservazioni.

«E' una questione che non esiste, su cui c'è stato un probabile fraintendimento - spiega il sindaco Roberto Ascani -; si è inteso semplicemente lasciare aperta l'opportunità fino alla votazione finale dello strumento urbanistico ma su quell'area c'è un'attenzione effettiva e affettiva, per cui saremo i primi a decidere di mantenerla così com'è nel rispetto delle volontà dei cittadini, qualora non giungano proposte che ne consentano un miglioramento».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2020 alle 14:51 sul giornale del 02 luglio 2020 - 370 letture

In questo articolo si parla di attualità, campo sportivo, comune, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpxi