Progetto Osimo Futura: "Rientro a scuola a settembre in sicurezza, Ginnetti: «Quali azioni l’Amministrazione metterà in atto?"

1' di lettura 26/06/2020 - Rientro a scuola a settembre, Progetto Osimo Futura presenta un’interrogazione per conoscere le iniziative messe in atto del Comune per riprendere l’attività didattica in sicurezza, anche alla luce delle nuove linee guida ministeriali.

Già lo scorso maggio, Progetto Osimo Futura aveva inviato all’Amministrazione un documento con spunti e proposte sull’argomento come: il censimento degli spazi disponibili sul territorio; la valutazione del servizio scuolabus per entrate differite, inclusi trasferimenti verso servizi prescuola e doposcuola; il piano di analisi per l’attivazione di servizi “prescuola” (anticipo entrata) e per l’attivazione di servizi “doposcuola”; la verifica delle esigenze dei servizi mensa, delle coperture economiche e dei progetti di finanziamento sia italiani che europei.

«Chiederò al Sindaco di conoscere quali azioni l’Amministrazione comunale ha già intrapreso o intende intraprendere riguardo alla disponibilità e al reperimento degli spazi, alla loro organizzazione, ai trasporti scolastici, al servizio mensa e a ogni altro aspetto di competenza, per assicurare a nostri concittadini il fondamentale diritto allo studio» dichiara il capogruppo di POF, Achille Ginnetti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2020 alle 22:04 sul giornale del 27 giugno 2020 - 438 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, politica, didattica, territorio, comunicato stampa, fase 3

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpdM