Volley A2: passo indietro per il "percorso condiviso" tra Macerata e Filottrano

volley pallavolo 1' di lettura 03/06/2020 - Malgrado le intenzioni di avviare un percorso condiviso da parte di CBF Balducci Macerata e Lardini Filottrano, le strade non potranno unirsi per il prossimo campionato.

La Polisportiva Filottrano Pallavolo ha annunciato la sua uscita dal progetto ideato con l’Helvia Recina Macerata, scegliendo di non accompagnare la CBF Balducci nel prossimo campionato di Serie A. La complicata congiuntura economica e le difficoltà acuitesi nelle ultime settimane nel reperire risorse, non consentono in questo momento al Club filottranese un’equa partecipazione nello sviluppo di un progetto sportivo che è stato fortemente voluto e sul quale è stato investito grande impegno.

L’Helvia Recina Macerata ringrazia la Polisportiva Filottrano per l’impegno condiviso in queste settimane e con la Polisportiva stessa condivide l’auspicio di riprendere in futuro una cooperazione che costituisce un importante valore aggiunto per il movimento della pallavolo marchigiana.

L’Helvia Recina Volley continua comunque a lavorare per la prossima Serie A2, a partire dall’allestimento della prima squadra, la CBF Balducci HR Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2020 alle 15:40 sul giornale del 04 giugno 2020 - 225 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, filottrano, Helvia Recina Volley, comunicato stampa





logoEV