Castelfidardo: Scuola civica Soprani, la musica non si ferma: saggi on line

1' di lettura 30/05/2020 - La didattica online è diventata prassi per docenti e alunni della civica scuola di musica “Soprani”, che si sono immediatamente dotati della strumentazione tecnica necessaria per proseguire le lezioni.

La segreteria non si è mai fermata, sia presso la sede che in smartworking da casa. Certo, i disagi ci sono stati, soprattutto per gli allievi che non hanno connessione stabile o device utili allo scopo. Niente paura, si potranno recuperare tutte le lezioni perdute, non appena tornerà possibile la lezione individuale, con tutti i presidi sanitari del caso. Sono anche cominciati i saggi online attraverso dirette facebook.

Il primo a raggiungere l’obiettivo è stato il maestro Luigino Pallotta di fisarmonica, i prossimi concerti on line si svolgeranno il 7-14 e 28 giugno in diretta streaming sulla pagina facebook della scuola. La volontà di fare bene ha spinto il lavoro anche per nuove produzioni musicali, a partire da quelle richieste dall’Amministrazione per il patrono del 14 maggio e per la festa europea della musica del 21 giugno che si celebrerà con esibizioni dall’alba al tramonto in diretta streaming.

Il lavoro quotidiano continua con la preparazione agli esami di certificazione con il Conservatorio di Pesaro (di cui siamo sede convenzionata), previsti a settembre grazie al lavoro del direttore Giaccaglia, che ha convinto tutti ad utilizzare, se necessario, anche la modalità online come per le università.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2020 alle 16:13 sul giornale del 01 giugno 2020 - 264 letture

In questo articolo si parla di musica, cultura, attualità, didattica, comune, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmQq





logoEV