Emergenza Covid, riunione in Prefettura: "Controlli intensificati nelle festività pasquali"

1' di lettura 08/04/2020 - Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto ha tenuto nella mattinata di mercoledì una riunione, in videoconferenza, con i vertici delle Forze di polizia e la partecipazione del comandante provinciale dei Vigili del Fuoco.

Il Consesso ha convenuto che i servizi di controllo sul rispetto delle norme emergenziali anti-Covid proseguano e si intensifichino nei giorni delle festività pasquali. Saranno oggetto di particolare attenzione le principali arterie stradali, le aree verdi ed i parchi dove sono vigenti le ordinanze di divieto. Nella giornata di martedì, 7 aprile, sono state controllate n.2360 persone (con 89 persone sanzionate) e n.965 attività (con una sanzione).

Per quanto riguarda i luoghi di culto, è stato ribadito che le celebrazioni possono svolgersi solo con la presenza degli officianti.

Si registra nel periodo in esame una sostanziale riduzione delle tipologie di reati predatori (furti e rapine)

Il Prefetto invita nuovamente la cittadinanza a rispettare le norme di contenimento dell’epidemia, limitando gli spostamenti solo ai casi previsti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2020 alle 15:13 sul giornale del 09 aprile 2020 - 519 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, osimo, senigallia, ancona, fabriano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjfQ





logoEV