Loreto aderisce all'iniziativa della CNA: lettere alle città tedesche per sensibilizzare sulla situazione italiana

2' di lettura 06/04/2020 - La scorsa settimana la CNA di Zona Sud di Ancona ha lanciato un appello alle città della zona gemellate con le città tedesche perché inviassero una lettera tesa a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla drammatica situazione del nostro paese ed oggi dell’Europa intera.

Occorre mobilitare una massa di risorse economiche, per affrontare la crisi e soprattutto la successiva ripresa, che può attivare solo la Comunità Europea. Per tale ragione è necessario l’intervento di tutti per fare pressione sulla comunità tedesca, la più diffidente per il momento, a soluzioni comunitarie ad hoc per risolvere la crisi Covid-19. Loreto è il primo comune che aderisce a questa iniziativa, sottoscrivendo una lettera elaborata dalla CNA e tradotta in tedesco.

L’invio da parte dell’amministrazione lauretana al comune di Altotting (comune gemellato con la città Mariana) avverrà in giornata. Una iniziativa partita dalla Zona Sud di Ancona e che speriamo possa essere replicata in tutta la provincia e in tutta la regione.

Una iniziativa simbolica ma che ha lo scopo di far conoscere alle tante città tedesche gemellate con le nostre italiane lo stato di “devastazione sociale ed economico” che sta attraversando l’Italia. Il tentativo di avere, dai sindaci di queste città, una solidarietà che si spinga ad informare i loro cittadini e di influenzare il loro governo.

"La CNA di Zona Sud di Ancona, grazie alla Inlingua di Ancona che ha messo a disposizione gratuitamente il suo servizio di traduzione, ha messo a disposizione dei comuni che lo vorranno una lettera tradotta in tedesco dove si fa riferimento alle parole del Santo Padre, parole che richiamano la necessità di affrontare questa difficile prova insieme – commenta Andrea Cantori, segretario della CNA di Zona Sud di Ancona – Voglio ringraziare di cuore il comune di Loreto e la sua amministrazione perché è stato il primo comune della zona ad aderire alla nostra iniziativa – conclude Cantori – una iniziativa che ora proporremo anche a tutte le altre zone della provincia di Ancona.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2020 alle 15:38 sul giornale del 07 aprile 2020 - 323 letture

In questo articolo si parla di economia, gemellaggio, Comuni, lettere, crisi economica, iniziativa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi8J





logoEV