Emergenza Covid 19: una comunità che affronta le difficoltà unita

2' di lettura 02/04/2020 - L’Emergenza da Coronavirus ci fa vivere una situazione di grande difficoltà e sul territorio, in diversi ambiti, da quello sanitario a quello economico a quello sociale si cerca di operare al meglio ed il prima possibile.

Ognuno nei rispettivi ambiti e ruoli si è attivato, sta cercando di reagire e far fronte ad una serie di problemi che l’epidemia ci pone di risolvere. In campo sanitario tutti gli operatori, attraverso il loro lavoro, affrontano quotidianamente una battaglia per sconfiggere il virus e proteggere la salute dei cittadini, lo stesso gli operatori delle case di riposo, gli amministratori locali, che nell’attuare gli stringenti decreti nazionali, cercano di contenere i contagi per proteggere la salute dei cittadini, i volontari che sul territorio operano costantemente mettendosi a servizio di tutte quelle attività necessarie, utili ed avvolte indispensabili.

In tutto questo c’è un fattore comune nato da queste difficoltà, il sapere fare squadra, mettersi a disposizione di chi ne a bisogno. Di esempi ce ne sono molti, nella giornata di ieri il Dott. Enzo Frati, primario per oltre trent’anni dell’Ospedale di Osimo ha donato per conto dell'azienda Somacis di cui è azionista 1000 mascherine Fpp2 ai suoi colleghi del nosocomio cittadino.

L’Azienda Galassi, che cambiando la sua produzione, assieme al Comune ed Astea hanno distribuito una mascherina a famiglia, tutti i volontari che sul territorio stanno facendo molto, come quelli della Croce Rossa che in un post social hanno sottolineato: “La stanchezza c'è. Ma l'entusiasmo e la voglia di esserci, vincono sempre.” Una comunità che affronta questa difficoltà e che sta dimostrando che l’unione fa la forza.

Abbiamo riportato una piccola parte di quanti, e sono tanti, si stanno dando da fare per aiutare, quindi anche se non nominati a tutti voi un grande grazie per tutto quello che state facendo, mettendo anche a rischio, in alcuni casi, la vostra stessa salute, in queste giornate così piene di notizie spesso non facili da dare siete l’altra faccia della medaglia di questo momento, siete la parte migliore.








Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2020 alle 19:00 sul giornale del 03 aprile 2020 - 486 letture

In questo articolo si parla di attualità, territorio, sostegno, comunità, articolo, emergenza coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biUL





logoEV