Smartworking per l'amministrazione comunale: Pugnaloni, "restando a casa si continua a servire la Pubblica amministrazione e la cittadinanza"

1' di lettura 24/03/2020 - In questo momento di difficoltà, dove le stringenti norme dell'ultimo decreto nazionale impongono la quarantena alla maggior parte delle persone, il Sindaco Pugnaloni, che in più occasioni ha ribadito attraverso i social "#iorestoacasa", nella mattina di martedì ha ricevuto, da un'azienda del territorio 30 tablet per favorire lo smart working degli organi politici e tecnici. 

Il Sindaco, attraverso la sua bacheca social ha volonto ringraziare pubblicamente l'azienda per il gesto, "un'iniziativa che detiene una valore prezioso perche restando a casa si continua a servire la Pubblica amministrazione e la cittadinanza, si rispettano a pieno le indicazioni dello Stato per sconfiggere quanto prima il Covid - 19. Ogni giorno cerco di dare il massimo per Osimo e per gli osimani, cerco anche io con la Giunta di farlo da casa, ma oggi non potevo mancare in Comune per ricevere questo dono importante. Ringrazio di cuore la societa' Camo finanziaria per questa iniziativa, una testimonianza vera che pubblico e privato insieme sono una forza immmensa per il nostro Paese."






Questo è un articolo pubblicato il 24-03-2020 alle 14:12 sul giornale del 25 marzo 2020 - 2094 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindaco, articolo, coronavirus, smart working

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bij2





logoEV