Scherma: Coppa del Mondo, il trionfo di Elisa Di Francisca

1' di lettura 23/02/2020 - Quindici mesi dopo il successo ad Algeri, Elisa Di Francisca torna sul gradino più alto del podio al termine della tappa di Kazan del circuito di Coppa del Mondo di fioretto femminile.

La fiorettista jesina inanella così il suo dodicesimo successo in Coppa del Mondo e lo fa grazie alla stoccata decisiva del 9-8 con cui in finale, al minuto supplementare, spegne le speranze della cinse Yue Shi, capace di rimontare dal 2-8 sino alla parità.

Elisa Di Francisca si è cosi conquistata, con la consueta grinta, il gradino più alto di un podio che ha visto salire, al terzo posto, l'altra azzurra Alice Volpi. L'iridata 2018 è stata "dirottata" sul terzo gradino proprio da Elisa Di Francisca, al termine del derby di semifinale, vinto dalla jesina col punteggio di 15-7.

Elisa Di Francisca era giunta in semifinale dopo aver inflitto ai quarti un perentorio 15-3 alla sempreverde ungherese Aida Mohamed. In precedenza, Elisa Di Francisca aveva esordito con la vittoria per 15-5 sulla giapponese Karin Miyawaki, inanellando poi i successi per 15-12 contro l'israeliana Nicole Pustilnik e per 15-8 contro la tedesca Leonie Ebert.

Domenica è in programma la gara a squadre. Per stessa ammissione del Commissario tecnico, Andrea Cipressa, sarà l'occasione per testare il quartetto composto da Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Alice Volpi e Martina Batini, al rientro in squadra dopo qualche mese seguito alla maternità, ma anche per verificare gli equilibri interni dopo i chiarimenti seguiti alle polemiche delle scorse settimane.

..






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2020 alle 13:19 sul giornale del 24 febbraio 2020 - 1270 letture

In questo articolo si parla di sport, federazione italiana scherma, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgDq