Loreto: La migliore pasticceria d’Italia. Un ulteriore prestigioso riconoscimento all’eccellenza della pasticceria Picchio

1' di lettura 07/01/2020 - I prodotti belli, buoni, realizzati con passione e maestria artigiana. La cultura dell’accoglienza e dell’eccellenza come elementi imprescindibili della propria attività. Confartigianato esprime grande soddisfazione per il prestigioso riconoscimento assegnato alla pasticceria Picchio di Loreto che si aggiudica il podio del “gran premio internazionale della ristorazione” quale miglior pasticceria italiana.

Un legame forte con il territorio, sottolinea Giulia Mazzarini responsabile degli alimentaristi di Confartigianato, unita alla qualità dell’alta pasticceria artigiana, un’attenta scelta delle materie prime, delle tecniche di lavorazione, il patrimonio di conoscenze legate alla cultura e alla storia del nostro territorio fanno di questa azienda un fiore all’occhiello della nostra imprenditoria che siamo orgogliosi di rappresentare.

Creatori di sensazioni di gusto da oltre 30 anni, la Pasticceria Picchio è un punto di riferimento per il gusto e la professionalità. La ricerca costante della qualità vera, insieme ad un forte spirito innovativo hanno decretato il grandissimo e meritato successo della Pasticceria Picchio. A ritirare l’ambito riconoscimento Elisabetta Marcozzi che condivide i grandi traguardi raggiunti con il fratello Claudio, apprezzatissimo maestro di pasticceria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2020 alle 14:36 sul giornale del 08 gennaio 2020 - 938 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, urbino, ancona, pesaro, premio, pasticceria, territorio, riconoscimento, confartigianato ancona e pesaro - urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beK8





logoEV