Castelfidardo: Paolo Soprani, un nuovo volume a cento anni scomparsa dell’imprenditore

1' di lettura 05/12/2019 - Sono passati cento anni dalla scomparsa del fondatore dell'industria della fisarmonica Paolo Soprani ed era necessario fare un punto con una nuova pubblicazione, che mettesse insieme gli eventi e il racconto di una vita unica nel panorama dell'identità creativa ed imprenditoriale della storia marchigiana.

L'amicizia ultratrentennale tra Nazzareno Carini e Vincenzo Canali ha generato l'idea di confezionare un libro in doppia lingua (italiano e inglese) che testimoniasse il patrimonio culturale e l'esempio umano di Paolo Soprani.

Una squadra di professionisti e di sostenitori si è messa al lavoro per realizzare l'opera, sotto il patrocinio della Regione Marche e del Comune di Castelfidardo e con l'impegno editoriale della Tecnostampa di Recanati. Il volume si compone di tre parti: l'idea, la leggenda e l'uomo, impreziosite da immagini e pensieri di importanti amanti del mantice.

L'appuntamento per la presentazione è mercoledì 18 dicembre, alle ore 12, presso la Sala Raffello della Regione Marche in via Gentile da Fabriano 9 ad Ancona. Il volume sarà successivamente disponibile presso la libreria Aleph di Castelfidardo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2019 alle 17:59 sul giornale del 06 dicembre 2019 - 440 letture

In questo articolo si parla di attualità, libro, fisarmonica, territorio, imprenditore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdHS





logoEV