Atletica: 7° Cross della Valmusone, il Cross della Valmusone di Osimo si è riconfermato uno tra i più importanti appuntamenti del Cross Nazionale

3' di lettura 25/11/2019 - Ancora una volta il Cross della Valmusone di Osimo si è riconfermato uno tra i più importanti appuntamenti del Crosss Nazionale. Ad iscrivere il loro nome dei vincitori nell’albo d’oro della manifestazione crossistica Osimana il Lecchese Michele Fontana del G.S. Aeronautica che negli ultimi 600 metri di gara, ha piazzato un forte allungo che gli ha permesso di tagliare il traguardo con 10 secondi di vantaggio sul suo compagno di squadra Giuseppe Gerratana e sul più giovane under 23 Jacopo De Marchi del G.S.

Trieste Atletica, che in rimonta nel finale ha conquistato un’importante terzo . In questo impegnativo cross corso sulla distanza dei 10 km. i nostri atleti Regionali si sono piazzati all’11° posto con Dario Santoro, 15°Marco Campetti Atletica Recanati, il 20^ posto dell’osimano Mattia Franchini, 21° Ndiaga Dieng Avis Macerata, 23° Massimiliano Strappato Atl.Amat. Osimo Bracaccini, 25° Nicola Calcabrini Atletica Recanati, Gianmarco Cecchini Atletica Fabriano, 29° Ruslan Vercell G.P. Spinetoli, 30° Osseynou Diop SEF Stamura Ancona, Andrea Biondi G.P. Lucrezia, 37° Mirco Micheletti Sef Stamura Ancona, dal 39° in poi gli atleti di casa Atletica Bracaccini Osimani, Lorenzo Bemedetti, Emanuele Orlandoni, Elia Manzotti.

Non meno bella per quanto combattuta la vittoria ottenuta in campo femminile dalla giovane Federica Zanni C.S Esercito che una volata spalla a spalla negli ultimi metri di gara l’ha spuntata per un solo secondo su Martina Merlo C.S. Aereonautica Militare e Valeria Roffino G.S. Fiamme Azzurre.

A seguire al 18° posto le marchigiane Sara Stura Atletica Amat. Osimo Bracaccini, 19^ Sofia Luciani Team Atletica Marche, 20^ Caterina Paccamiccio Atletica Amat. Osimo Bracaccini ed Elisa Lillini Atletica Filottrano. Nelle gare giovanili conquista il primo posto nella categoria under 20 la trentina Angela Mattevi (Atl. Valle di Cembra), laureatasi una settimana fa campionessa mondiale di corsa in montagna. Al 19° posto l’Osimana Alessia Donnini Atlet. Amat. Osimo Bracaccini.

Nella categoria Cadette vittoria dell’Osimana Serena Frolli dell’Atletica Osimo, 21° e 22° posto per le altre due Osimane Ester Ghergo e Chiara Mercanti. Al di la dei risultati sportivi da riconoscere il meritorio lavoro dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini che ancora una volta, nonostante i lavori in corso fino il giorno prima dell’avvenimento, è riuscita ad allestire un campo gara molto apprezzato dal numeroso pubblico di anno in anno sempre più numeroso e soprattutto dai tecnici della Federazione Nazionale dell’Atletica leggera.

Nella stessa mattinata presenti il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, il Sindaco Simone Pugnaloni, Presidente Fidal Marche Giuseppe Scorzoso, Presidente del CONI Marche Fabio Luna, il Sindaco della città di Castelfidardo Roberto Ascani e il Presidente dell’Atletica Amatori Osimo Alessandro Bracaccni, è stato tagliato il nastro e inaugurato dopo diversi mesi di lavori di recupero l’impianto di atletica della Vescovara uno dei il più importanti delle Marche per i prossimi 14 anni.


da Atletica Amatori Osimo Bracaccini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2019 alle 09:47 sul giornale del 26 novembre 2019 - 710 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, osimo, risultati, amatori, atleti, competizione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdes





logoEV