Comune di Osimo: il Sindaco Pugnaloni "riorganizzazione della macchina comunale, pronti per assumere"

2' di lettura 21/08/2019 - Al via i lavori post pausa estiva anche per gli uffici comunali di Osimo, con la riapertura degli uffici anagrafe e stato civile nella giornata del sabato, ls mattina,  su appuntamento, a partire dal 14 settembre.

Il Sindaco, attraverso la sua bacheca social annuncia come l'Amministrazione comunale da settembre iniziera' un processo di riorganizzazione della macchina comunale, "partiamo dalla macrostruttura che prevedra' la suddivisione del Dipartimento del territorio in due dipartimenti, quello dei lavori pubblici e quello nuovo Dipartimento Urbanistica, Suap, edilizia privata e relativa dirigenza, scrive Pugnaloni.

Per il Dipartimento Affari generali, entro la fine dell'anno, vi sarà l'assunzione di un nuovo funzionario apicale con funzioni di Vicesegretario in sostituzione del Dott. Giorgi, che si avvia alla carriera di dirigente in altro Ente pubblico, al quale il Sindaco dedica, "un grande ringraziamento per il lavoro prezioso e professionale svolto in questi anni. Al Dipartimento delle finanze e delle risorse umane tanti i pensionamenti, tante le assunzioni fatte sia per il bilancio che per i tributi. Obiettivo futuro è creare di nuovo la figura del Provveditore che possa snellire la burocrazia nell'approvvigionamento beni e servizi per il Comune." Tra le novità, dal 1 settembre entreranno in servizio quattro nuovi istruttori amministrativi tra anagrafe, suep, ll.pp., personale, e da poco è stato pubblicato anche il concorso per tre funzionari di polizia locale, sottolinea il Sindaco, "oltre che stiamo continuando.ad assumere da concorso gia' effettuato nuovi agenti cat. C1.

Nella polizia locale è iniaziato il processo di ricambio tra generazioni, ci vorra' qualche anno per tornare a regime ad un agente ogni mille abitanti. Per tanti anni il tour over del personale è stato bloccato dalla legge dello Stato, appena sbloccato abbiamo felicemente cominciato ad assumere per tornare ad esssere celeri e professionali. Da anni ormai stiamo poi investendo nell'informatizzazione del comune, prossimo passo la digitalizzazione degli archivi e potenziare i servizi on line."






Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2019 alle 22:56 sul giornale del 22 agosto 2019 - 5237 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, uffici, comune, amministrazione comunale, assunzioni, organizzazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0TL