Controlli serrati sul territorio di Osimo: arrestate per detenzione di sostanze stupefacente a fini di spaccio due persone

1' di lettura 14/08/2019 - Un cittadino rumeno ed una donna italiana, conviventi, sono incappati nella rete dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Osimo che, nella mattinata di mercoledì, li hanno tratti in arresto poiché trovati in possesso di hashish e marijuana.

I Carabinieri, nel corso di un servizio preventivo finalizzato ad impedire il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell'abitazione di Osimo, dove la coppia deteneva, ben nascosti all’interno del box detersivi; esattamente 28,80 gr. di hashish e 15,6 gr. di marijuana, ed un bilancino di precisione. L'uomo e la donna sono stati tratti in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacente a fini di spaccio.

Sempre nella mattinata di mercoledì, presso il Tribunale di Ancona, durante l’udienza tenuta dal Giudice per le Indagini Preliminari, è stato convalidato l’arresto ed è stata disposta la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria nei confronti degli indagati, con conseguente riammissione in libertà.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2019 alle 16:17 sul giornale del 16 agosto 2019 - 3149 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, arresto, controlli a tappeto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0Io





logoEV