Accadde oggi: il 12 agosto 1944

1' di lettura 12/08/2019 - Il 12 agosto 1944, esattamente 75 anni fa, si compiva​​​​​​​ l' eccidio di Sant'Anna di Stazzema: Un atto terroristico e tra i più infami della barbarie nazista. È la verità storica e processuale della strage di innocenti compiuta dalle SS a Sant'Anna, frazione del comune di Stazzema, nel lucchese.

Con il vile inganno di aver dichiarato Sant'Anna "zona bianca", destinata cioè ad accogliere gli sfollati, i nazisti approfittarono della folta presenza di civili inermi, in maggioranza anziani, donne e bambini, per porre in essere una strage premeditata. Il 12 agosto 1944 furono assassinate 560 persone, con esecuzioni compiute casa per casa e nelle stalle.

Modalità e responsabilità dell'eccidio vennero a galla nel 1994, nel corso di un'indagine che portò alla scoperta di 695 fascicoli, occultati in un armadio di Palazzo Cesi, a Roma. Il processo che ne scaturì si concluse nel 2007 con la sentenza della Cassazione, che confermò la condanna all'ergastolo per dieci ex ufficiali e sottufficiali tedeschi.

In memoria della tragica vicenda, nel 2000 venne istituito il Parco Nazionale della Pace.






Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2019 alle 09:00 sul giornale del 12 agosto 2019 - 320 letture

In questo articolo si parla di attualità, storia, guerra, strage, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0CQ

Leggi gli altri articoli della rubrica Accadde Oggi