Loreto: martedì il quindicenne Enzo Pedretti all'organo per la rassegna “Angeli musicanti in Santa Casa”

2' di lettura 22/07/2019 - Proseguirà martedì 23 luglio 2019, alle 21:15 presso la Basilica della Santa Casa di Loreto, la VI edizione della rassegna musicale “Angeli Musicanti in Santa Casa”, che vede come protagonisti giovani organisti ancora impegnati negli studi o appena diplomatisi.

Il direttore artistico della rassegna, il M° P. Giuliano Viabile, che è anche direttore della Cappella Musicale della Santa Casa, si è avvalso quest’anno della collaborazione del Conservatorio Musicale “Luca Marenzio” di Brescia, presso il quale i musicisti protagonisti si stanno formando o si sono formati. L’appuntamento è alle ore 21,10, presso la Pontificia Basilica della Santa Casa di Loreto, con ingresso libero.

Al termine del concerto sarà possibile visitare le Cantine del Bramante, con degustazione dei prodotti dell’Azienda Agricola Santa Casa. Il secondo organista ospite, martedì prossimo, sarà il quindicenne Enzo Pedretti.

Di seguito il programma del concerto:

Dietrich Buxtehude (1637-1707) - Preludio e fuga in Re maggiore, BuxWV 139 Johann Sebastian Bach (1685-1750) - Preludio e fuga in do minore, BWV 546 - Partite diverse su: Christ, der du bist der helle Tag, BWV 766 - Preludio e fuga in Sol maggiore, BWV 541 Felix Mendelssohn-Bartholdy (1806-1847) - Preludio e fuga in do minore, op. 37 n. 1 Max Reger (1873-1916) - Toccata Op. 59 Enzo Pedretti (2004) - Improvvisazione sulla Santa Casa di Loreto Peter Planyavsky (1947) - Toccata alla Rumba Enzo Pedretti, bresciano, ha 15 anni e frequenta la Classe d’Organo e Composizione Organistica al Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia nella Classe del Maestro Giorgio Benati e il 2° anno del Liceo Linguistico al “Veronica Gambara” di Brescia. Ha seguito le Masterclasses su O. Messiaen tenuta dal Maestro Fausto Caporali, su M. Reger tenuta dal Maestro Roberto Marini e sull’interpretazione di J.S.Bach con Ton Koopman.

Nonostante la giovane età, ma dato il talento acclarato, partecipa all’esecuzione dell’opera omnia per organo di J.S.Bach con concerti già tenuti a Brescia, Asolo (TV) e nell’auditorium del Conservatorio di Darfo Boario Terme. È organista nella chiesa di San Giuseppe di Brescia sull’organo Antegnati del 1581.


dalla Delegazione Pontificia di Loreto




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2019 alle 12:56 sul giornale del 22 luglio 2019 - 192 letture

In questo articolo si parla di cultura, musica dal vivo, religione cattolica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9Up





logoEV