Audiolibro “Ben Hur” di Lewis Wallace (traduzione di Clotilde Massa): ascoltiamo il capitolo V, il capitolo VI del libro IV

1' di lettura 22/07/2019 - LIBRO IV CAPITOLO V All’ora in cui il primo quarto di luna nuova inargentava le torri merlate del monte Sulpio, Simonide, seduto in quella poltrona che da tre anni pareva far parte integrante di lui stesso, gustava sul terrazzo della casa il fresco di quella bella serata.

Davanti a lui, sul fiume, si dondolavano i suoi vascelli attraccati. L’ombra del muro di cinta si stendeva, larga e profonda, sino alla riva opposta.

LIBRO IV CAPITOLO VI:

Nel palazzo del monte Sulpio, Messala offriva quella sera una festa ai giovani patrizi del seguito di Massenzio che, precedendo il console, si trovavano da alcuni giorni ad Antiochia. Un centinaio di giovanotti, tutti vestiti della tunica leggera, chiacchieravano, ridevano, passeggiavano, o si dedicavano ai giuochi prediletti degli scacchi e dei dadi. L’immagine è un frame tratto dal film “Ben-Hur” di William Wyler (1959).

LINK PER L'ASCOLTO: https://youtu.be/zAwy3Iu_9-k Per ritrovare tutte le precedenti puntate: https://unaminoranzacreativa.wordpress.com/ben-hur/






Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2019 alle 11:55 sul giornale del 22 luglio 2019 - 125 letture

In questo articolo si parla di cultura, messaggio, articolo, religione cattolica, Fabio Quadrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9TG





logoEV