La Polizia di Stato intensifica i controlli sul territorio. Denunciati due osimani per danneggiamento aggravato

1' di lettura 08/07/2019 - Gli agenti della Polizia del Commissariato di Osimo, diretti dal vice Questore Giuseppe Todaro, nello mscorso fine settimana sono stati impegnati in servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore della Provincia Claudio Cracovia al fine di prevenire ogni sorta di illegalità, nel corso della stagione estiva dove  l'esodo verso le località turistiche corrisponde allo svotamento dei centri urbani e per questo più esposti ai furti.

Nel corso del sevizio sono state controllate 119 persone e 76 mezzi, molte sono state le violazioni del codice della strada accertate e contestate. Durante i controlli è stata effettuata una perquisizione domiciliare a carico di un cittadino 38enne che è stato trovato in possesso di cocaina, destinata al mercato locale e quindi denunciato per il reato di spaccio.+

Sono stati inoltre denunciati due osimani di 44 e 30 anni per aver danneggiato delle auto in sosta. I due uomini, a bordo della loro vettira si accostavano alle auto in sosta spaccandone gli specchietti per poi darsio alla fuga.

Un cittadino attento ha però chiamato il 113 per segnalare quanto stava accadendo permettendo così, attraverso precise indicazioni, di far rintracciare in breve tempo i due uomini. Il conducente dell'auto è stato sottosposto all'alcol test al quale è risultato positivo e per questo dovrà rispondere anche di guida in stato di ebbrezza alcolica. Di fatto è scattato subito il ritiro della patente ed il sequestro dell'auto.






Questo è un articolo pubblicato il 08-07-2019 alle 22:34 sul giornale del 09 luglio 2019 - 1217 letture

In questo articolo si parla di polizia, territorio, denuncia, controlli a tappeto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9qa





logoEV