Castelfidardo: Girogustando accende i giovedì di luglio

2' di lettura 27/06/2019 - E’ Girogustando l’architrave su cui poggia l’estate castellana: il contenitore di sapori e spettacoli organizzato dall’assessorato al turismo e cultura torna a scandire ogni giovedì di luglio avvalendosi della collaborazione di 16 attività ristorative che propongono menu ed animazione a prezzi fissi.

Ogni data avrà una diversa caratterizzazione, offrendo una dimensione familiare per godere del centro storico (aperti eccezionalmente dalle 21 alle 24 anche i Musei cittadini) e trascorrere la serata in compagnia ed allegria.

“Quest’anno la rassegna si impernia su due aree evento principali: quella dedicata ai bambini a Porta Marina e quella live in piazza della Repubblica con dimostrazioni di sport vari”, spiega l’assessore Ruben Cittadini.

Il calendario di Girogustando si apre il 4 luglio con giocoleria e laboratori da una parte e dall’altra il talk show itinerante condotto da Maurizio Socci “Buonasera Marche Show”, l’esibizione della Fisorchestra Marchigiana nella serata in cui la Victoria fisarmoniche celebra il centenario con due concerti in Auditorium, la Conero roller fa assaporare a Porta Marina l’emozione del pattinaggio e nella zona Ten vanno in scena i Mad Boot.

Giovedì 11 luglio, gonfiabili e truccabimbi per i più piccoli e un raffinato spettacolo teatrale e musicale ambientato negli anni trenta e quaranta ripercorsi con ritmo, emotività e suggestioni dal trio Le Capinere: “Varietà di suoni e parole” di Maria Letizia Beneduce, tra canzoni, poesie e colpi di scena inattesi. In Auditorium San Francesco, in scena invece le “sette meraviglie” firmate da Belly dance, danze orientali & fusion e a Porta Marina torna il pattinaggio.

Giovedì 18, ecco il teatrino Pellidò con gli speciali burattini di Vincenzo Di Maio, l’energia di Beppe swing che esprime la fantasia della vita con improvvisazione e divertimento, i tiri di scherma a Porta Marina e i balli ottocenteschi con Tracce di 800 in piazza Leopardi.

Ultimo appuntamento il 25 luglio con clowneria, il balfolk dei sei giovani “Folkorati”. Tra le postazioni fisse sempre attive, la musica dal vivo in piazza Trento Trieste dove si vivranno serate con lo swing, Calicola sound, Benito Madonia e Skool X dJ Set grazie alla collaborazione tra Angolo Giusto, Mad food e III Repubblica, il karaoke presso il pub O’Brian, e a fianco in via Marconi, l’horror labyrint House 5D del centro Caritas e Missioni e il gruppo Anima-Azione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2019 alle 10:11 sul giornale del 27 giugno 2019 - 645 letture

In questo articolo si parla di attualità, estate, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, eventi, città, street food

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a82K





logoEV