Loreto: Cambio di Comando al Cen.For.Av.En.

3' di lettura 26/06/2019 - Martedì 25 giugno, presso il Centro di Formazione Aviation English (Cen.For.Av.En.) di Loreto (Ancona), si è svolta la cerimonia del cambio di comando tra il Colonnello Davide Salerno, comandante uscente, ed il Colonnello Luca Massimi, comandante subentrante.

L’evento è stato presieduto dal Generale di Divisione Aerea Aurelio Colagrande, Comandante delle Scuole/3^R.A. di Bari. Erano presenti autorità religiose, civili e militari locali, i gonfaloni delle città di Loreto e Potenza Picena (Macerata), le associazioni combattentistiche e d’Arma e tutto il personale militare nazionale, straniero e civile in servizio ed in frequenza corsi presso il Reparto.

Il Colonnello Salerno nel suo discorso si è rivolto direttamente al personale del Centro sottolineando che “l’elevatissimo livello dell’offerta formativa e certificativa che il Centro è in grado di proporre è il risultato di quanto da voi fatto negli anni passati.

Siete stati in grado di adattarvi ed evolvere per rispondere alle mutate esigenze e attualmente fate si che il centro si presenti come un organismo di assoluta preminenza nel suo settore di competenza.”

Il comandate uscente ha inoltre voluto sottolineare la propria vicinanza al territorio marchigiano, “un territorio – ha affermato - contraddistinto non solo dagli splendidi paesaggi e così ricco di storia e cultura ma soprattutto caratterizzato dalla sua gente: persone sincere, capaci, concrete, dotate di un innato spirito di accoglienza e disponibilità.

Un comandante davvero non potrebbe chiedere di meglio e i gonfaloni delle cittadine che accolgono i nostri sedimi, insieme ai sindaci dei paesi viciniori, sono qui a testimoniare un legame indissolubile tra cittadini e istituzioni e che, anche attraverso le collaborazioni ed esercitazioni congiunte con gli enti locali dimostrano che la nostra presenza deve giustamente essere ritenuta innanzitutto una risorsa”.

Il Colonnello Massimi, nell’assumere l’incarico di comandante del Cen.For.Av.En. ha affermato “accolgo con entusiasmo questa nuova ed importante responsabilità. Da oggi ricoprirò un ruolo autorevole ed impegnativo, succedendo a persone di spessore che, con il loro prezioso lavoro, hanno fatto di questo istituto un Centro di eccellenza.

In un contesto “globale”, che cambia, si trasforma, si evolve, noi dobbiamo essere in grado di guardare lontano, sarà un lavoro quotidiano che non conoscerà pausa né esitazione. Un compito arduo, è vero, ma daremo il massimo delle nostre competenze ed energie”.

Il Generale Colagrande, nell’intervento finale, ha sottolineato come il territorio marchigiano è legato all’Aeronautica Militare fin dalle sue origini e ha ricordato che il cambio di comando rappresenta un “momento significativo nella vita di un Reparto.

La cerimonia di oggi – ha affermato - si celebra nel segno della continuità e della condivisione dei valori e ideali su cui si basa la nostra Forza Armata. Essa rappresenta anche un momento di riflessione della strada percorsa.

E sono pienamente sodisfatto del bilancio di questi anni, in particolar modo dell’implementazione dell’offerta formativa dell’insegnamento delle lingue rare e dei corsi di lingua a favore del personale di Forze Armate straniere”.

Il generale ha voluto inoltre sottolineare l’importanza della sinergia con le istituzioni locali che vede il Centro protagonista nell’esercitazione Lauretum che, oltre a testare il funzionamento della macchina dei soccorsi, “ha il grande valore di contribuire a diffondere la cultura della prevenzione tra la popolazione e in particolare tra i giovani”.

Concetti questi che il Generale Colagrande ha voluto poi sintetizzare con la firma dell’Albo d’Onore, a margine della cerimonia, evidenziando i prestigiosi traguardi raggiunti dal Cen.For.Av.En. che fanno del Centro un “Reparto di eccellenza del Comando Scuole” grazie alla “grandissima professionalità e dedizione di tutto il personale”.


Ministero della difesa aeronautica militare centro di formazione Aviaton English





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2019 alle 15:11 sul giornale del 26 giugno 2019 - 157 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, celebrazione, formazione, cerimonia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Z9





logoEV