DIFENDI OSIMO Maria Grazia Mariani – Candidato Sindaco: "“Il fascismo scatta quando scatta la par condicio, appena finirà la campagna elettorale, il problema non ci sarà più”

2' di lettura 22/05/2019 - “Il fascismo scatta quando scatta la par condicio, appena finirà la campagna elettorale, il problema non ci sarà più”, la reazione di Giorgia Meloni durante l’intervista della Annunziata. E’ successo a lei qualche giorno fa, è successo anche a me oggi.

Quando vedono che le persone ti stimano, apprezzano il tuo lavoro, hai successo e stai emergendo politicamente, fai paura, allora debbono farti passare per quello che non sei. Non ti chiedono come mai hai deciso di scendere in campo, non ti chiedono che cosa vorresti fare per la tua città, ti affibbiano un’etichetta: “sei fascista”.

Gli osimani non sono stupidi, i miei 53 anni ed i verbali dei consigli comunali documentano come sono, la mia preparazione tecnica, la mia competenza, la mia capacità e la mia affidabilità. Ho studiato il fascismo nei libri di scuola e da quel che so il fascismo non c’è più. Sono tesserata con Fratelli d’Italia e non l’ho mai nascosto.

Non ho mai ucciso, picchiato e minacciato nessuno. Non ho mai rubato, corrotto o truffato nessuno. Non ho mai neanche deriso, semmai ne sono stata la vittima. Non ho mai minacciato nè ricattato nessuno. Ma soprattutto ho sempre ascoltato tutti, anche quelli che sapevo che erano di un’altra parrocchia, e non ho mai impedito nessuno di esprimere le sue idee.

Non mi sono mai pentita di nulla e non mi sono mai rimangiato nulla. Sono stata l’unica a fare una opposizione seria contro il governo di Pugnaloni e sono stata colei che ha fatto perdere per 6 voti Latini. Ho dimostrato di avere competenze in politica ma anche tecniche che spesso hanno costretto Pugnaloni a ritornare sui suoi passi.

Ho denunciato illegalità come la questione sollevata dall’Ispettorato del Lavoro che ha contestato alla ASSO lavoratori pagati “in frode alla legge” e la vendita delle quote azionarie di ASTEA Energia a trattativa privata. Mi sono battuta per far avere a Samuel quanto dovuto. Ho svolto il mio lavoro di consigliere comunale con coerenza tenacia e caparbietà.

Se tutto questo significa essere fascisti, fate pure. Se preferite votate chi scambia la politica con uno show, chi dopo un letargo di 5 anni si presenta con un portachiavi a forma di lampadina con la presunzione di avere un’idea al giorno Chi indossa una maglietta nera definendosi “il meglio” sapendo che alle passate elezioni è riuscito a conquistare solo il 2° posto del podio.

Chi ha impiegato 20 anni di carriera politica per trovare la “pillola” per ogni problema A me non interessa la maglia che per forza volete farmi indossare. Io continuerò a battermi per il rispetto delle regole, per una Osimo più decorosa, più dignitosa, più sicura, più vivibile, più bella e capace di attrarre investimenti.


DIFENDI OSIMO Maria Grazia Mariani – Candidato Sindaco





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2019 alle 07:04 sul giornale del 23 maggio 2019 - 2386 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, elezioni amministrative, Candidato Sindaco, dichiarazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7K6