“AFRICA BIANCA- Il mio viaggio in Malawi”: il fotografo Alfonso Della Corte e il suo viaggio tra gli albini africani mercoledì a Teatrino Campana

12/05/2019 - Mercoledì 15 maggio alle ore 21.15 a Teatrino Campana di Osimo il Circolo Fotografico Avis Giacomelli di Osimo, in collaborazione con l’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente e con il patricinio del Comune di Osimo e della Fiaf, promuove l’incontro con Alfonso Della Corte, giovane fotografo salernitano che nel corso dei suoi numerosi viaggi in Malawi ha collezionato una ricca serie di documenti e testimonianze che ha voluto raccogliere in un prezioso volume fotografico dal titolo “Africa Bianca – Il mio viaggio in Malawi”.

Incuriosito dal fenomeno dell’albinismo in Africa, particolarmente frequente in alcuni stati come il Malawi, Alfonso ha voluto documentarsi sull’argomento in modo approfondito, non si è limitato a osservare il fenomeno per raccontarlo: ha conosciuto circa un migliaio di persone albine, vissuto con loro, capito i meccanismi che si celano dietro le sofferenze alle quali sono esposte, è entrato nelle relazioni interne tra individui appartenenti alla stessa famiglia e allo stesso villaggio per capire, vivere e sentire cosa voglia dire essere albini in quell’angolo di mondo.

Attraversando villaggi, scattando fotografie, raccogliendo testimonianze a volte molto crude, rischiando addirittura la vita, Della Corte ha toccato con mano il terrore nel quale vivono gli albini a causa della tratta che li vede vittime, alimentata da feroci credenze che attribuiscono loro poteri magici per i quali vengono rapiti e sezionati.

La volontà di Alfonso di contribuire alla causa degli albini africani è iniziata in quel momento, dal basso, con la distribuzione di pomate, creme e sapone per tamponare i danni alla loro pelle causati dal sole cocente.

Parte dei proventi della vendita di “Africa bianca – Il mio viaggio in Malawi” saranno destinati all’acquisto di presidi medici per alleviare le condizioni degli albini africani che hanno nell’agricoltura l’unica fonte di sostentamento e paradossalmente principale causa di morte per l’azione aggressiva del sole contro la quale non adottano alcun tipo di protezione. Alfonso Della Corte, giovane ed affermato fotografo e fotoreporter salernitano, è socio e contributore dell'agenzia fotografica Clickalps.

Ormai umbro di adozione, ha rappresentato l'Umbria ad Expo 2015 ed in giro per il mondo, da Toronto a Shangai a Dubai, oltre ad essere stato finalista in alcuni concorsi internazionali e premiato come miglior portfolio Umbria. E' stato nei campi profughi e campi rifugiati in vari Paesi di diversi continenti. Nel 2016, ha testimoniato le ferite dell'ultimo terremoto in centro Italia.

L’ingresso è libero








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2019 alle 20:06 sul giornale del 13 maggio 2019 - 1097 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, mostra, osimo, viaggio, Istituto Campana di Osimo, fotografie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7oD