Lauretum 3: esercitazione di protezione civile al Cen.For.Av.En

2' di lettura 10/05/2019 - Si è svolta venerdì 10 maggio la fase centrale dell’esercitazione di protezione civile denominata Lauretum 3, la terza edizione dell’esercitazione di protezione civile promossa e organizzata dall’Aeronautica Militare- Centro di Formazione Aviation English (Cen.For.Av.En.) e il Comune di Loreto (AN) con la collaborazione della Protezione Civile di Loreto.

L’attività ha visto il coinvolgimento anche della Croce Rossa Italiana, Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia Municipale di Loreto, la Prefettura di Ancona e la partecipazione dell’Istituto “Einstein-Nebbia” di Loreto.

A dare il via all’esercitazione è stata la simulazione di un evento sismico di magnitudo 5.1 con epicentro sulla costa tra Marcelli e Porto Recanati. In particolare la richiesta di soccorso da parte del dirigente scolastico dell’Istituto “Einstein-Nebbia”, ha avviato l’attività di ricerca e recupero dei dispersi con squadre di soccorso congiunte e, per l’occasione, sono state impiegate anche le squadre cinofile della Croce Rossa.

Il Cen.For.Av.En. è stato configurato come base logistica per l’allestimento di una postazione medica avanzata e come area di atterraggio di un HH-139 dell’83° gruppo del 15° Stormo di Cervia (FC) per l’evacuazione sanitaria d’emergenza dei feriti gravi.

Come sottolineato dal Colonello Davide Salerno, comandante del Cen.For.Av.En., al termine della Lauretum, << l’esercitazione, in linea con le direttive del Comando delle Scuole dell’A.M./3° R.A. di Bari, ha lo scopo di addestrare il personale ad affrontare una reale emergenza sul territorio, lavorando in sinergia con tutti gli operatori dello Stato coinvolti nel supporto alla popolazione locale e testare così il funzionamento della macchina dei soccorsi>> .

A seguire l'attività anche un AM-X del 51° Storno di Istrana che ha effettuato attività di ricognizione grazie alla presenza, sotto la fusoliera, di un POD reccelite che consente di effettuare attività di ricognizione video-fotografica su obiettivi terrestri da media e alta quota, sia di giorno che di notte. Importante il coinvolgimento diretto degli istituti scolastici per formare e sensibilizzare la componente più recettiva della popolazione contribuendo a diffondere la cultura della prevenzione.

L’esercitazione si concluderà il giorno 14 maggio con un seminario finale presso l’aula magna del Cen.For.Av.En. che ospiterà gli studenti dell’ Istituto “Einstein-Nebbia” e durante il quale saranno illustrati i momenti salienti dell’esercitazione a cura dei diversi organismi che hanno preso parte all’iniziativa.


Ministero della difesa aeronautica militare centro di formazione Aviaton English







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2019 alle 16:48 sul giornale del 11 maggio 2019 - 1157 letture

In questo articolo si parla di attualità, protezione civile, esercitazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7lg