Atletica: societari assoluti nel weekend. Sabato 11 e domenica 12 maggio, la prima fase regionale

2' di lettura 11/05/2019 - Scatta in questo fine settimana uno degli appuntamenti più attesi dell’intera stagione, quello con la prima fase regionale dei Campionati italiani assoluti per società. Ad ospitare l’appuntamento delle Marche sarà lo stadio Helvia Recina di Macerata, dove i club cercheranno di ottenere i punteggi utili per la partecipazione alle finali tricolori che sono in programma il 15-16 giugno.

Sabato 11 e domenica 12 maggio, attesi in gara atleti di ben 29 società: Atl. Osimo, Atl. Fabriano, Sef Stamura Ancona, Sport Dlf Ancona, Nuova Pod. Loreto, Atl. Amatori Osimo, Atl. Jesi, Asa Ascoli Piceno, Mezzofondo Club Ascoli, Nuova Pod. Centobuchi, Collection Atl. Sambenedettese, Gp Avis Spinetoli Pagliare, Sport & Vita Ascoli Piceno, Offida Atletica, Sport Atl. Fermo, Podistica Valtenna, Team Atl. Marche, Team Atl. Porto Sant’Elpidio, Cus Camerino, Atl. Avis Macerata, Atl. Recanati, Sef Macerata, Atl. Civitanova, Pol. Acli Macerata, Atl. Ama Civitanova, Bike Team Monti Azzurri Caldarola, Atl. Avis Fano-Pesaro, Cus Urbino, Gp Lucrezia.

Organizza l’Atletica Avis Macerata che nel 2018 ha conquistato una storica vittoria nella finale Argento femminile a Bergamo e punterà adesso a confermare il punteggio necessario per partecipare alla finale Oro, la massima rassegna nazionale, invece la seconda prova regionale si svolgerà nel primo weekend di giugno.

In chiave individuale, il campione italiano indoor degli 800 metri Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) è iscritto stavolta nei 400 mentre il lanciatore Giovanni Faloci (Atl. Avis Macerata) sarà in pedana nel disco e anche nel peso dove troverà il sangiorgese Lorenzo Del Gatto (Team Atl. Marche).

Nel martello da seguire il tricolore juniores Giorgio Olivieri (Tam) e nel giavellotto la promessa Simone Comini (Asa Ascoli Piceno), entrambi vincitori del titolo italiano invernale all’inizio di questa stagione. Un altro azzurro in pista nei 10.000 di marcia, il fabrianese Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo), e sui 110 ostacoli al via Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata).

Al femminile, previsto un doppio impegno per Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) sui 400 oltre che negli 800 metri. Tante giovani in azione: esordio stagionale nei 400 ostacoli di Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese), argento europeo under 18 nella scorsa estate, e nei 100 metri della velocista Melissa Mogliani Tartabini (Atl. Recanati), campionessa italiana allieve dei 60 indoor.

Attenzione poi all’altra azzurrina Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) nel martello e alla compagna di club Camilla Gatti (Atl. Fabriano) nei 5000 di marcia, convocata per la Coppa Europa del 19 maggio ad Alytus, in Lituania. Inizio delle gare alle ore 15.45 di sabato e alle 15.30 di domenica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2019 alle 07:13 sul giornale del 11 maggio 2019 - 205 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, gare, atleti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7mF