Judo: Trofeo Italia di Riccione categoria esordienti B – una medaglia sudata!

15/04/2019 - Domenica 14 aprile presso il Play Hall di Riccione si è svolta la seconda tappa del Trofeo Italia Fijlkam (circuito di 5 gare a livello Nazionale), hanno visto calcare il tatami 722 atleti nati nel 2006 e 2005 maschi e femmine.

Nella categoria più numerosa kg. 55, ben 78 atleti, il nostro atleta LINERI TOMMASO ha conquistato un sofferto 3 posto. Parte con una vittoria per ippon al primo incontro, nel secondo incontro fa subito wazari, in un attacco del suo avversario subisce una tecnica conclusa con un wazari contro e una forte contusione alla spalla e al fianco, Tommaso stringe i denti con il dolore che sente, ritenta un attacco e fa di nuovo wazari e vince; da questo incontro parte la difficolta di dover combattere con un infortunio da gestire, vince bene il terzo e quarto incontro per ippon non rischiando più di tanto, e vola in semi finale; un po' calata la concentrazione per l’infortunio e la preoccupazione di non riuscire a vincere, nell’incontro chiave che lo avrebbe portato in finale perde per 3 shido a 1 e così si ritrova in finalina per raggiungere il podio comunque. La finalina è stata tutto un escalation di emozioni, la voglia di vincere, il dolore alla spalla e al fianco, l’incontro inizia in salita, poca lucidità e la testa che non reagisce, si arriva al golden score con 2 shido a 1, quando ormai sembrava tutto buttato all’aria, Tommaso ritrova coraggio e in un attacco di ko uchi gari fa il punto e sul tatami scarica tutta la rabbia che ha dentro in un urlo liberatorio, grazie anche al supporto dei suoi compagni di palestra che sono venuti a sostenere i partecipanti del nostro dojo.

Bella e positiva la gara di SGARDI ENRICO kg. 50, che dimostra di aver cambiato l’atteggiamento verso le gare, vince i primi 3 incontri, perdendo poi il quarto incontro, purtroppo non viene ripescato per proseguire la gara, raggiunge così il 12° posto su 74 atleti in gara.

Nulla di fatto per BRACONI DANIELE, che getta al vento una gara importante per troppa tensione e poca determinazione.

MUROLO CHIARA perde il primo e non viene ripescata in una categoria ancora fuori portata per lei.

Il sabato invece si è svolto un torneo per gli ESORDIENTI A (nati 2007), conquista il 3 posto SALCICCIA NICOLAS con 2 vittorie e 2 sconfitte, gli altri partecipanti se pur con qualche vittoria ma con troppe sconfitte non brillano , AZZERUOLI THOMAS, MASSACESI ALESSIO, TEOLI MASSIMO, TENACE FEDERICA, ancora tanto lavoro da fare in palestra.

Sempre sabato si sono svolte le qualificazioni per il Campionato Italiano Juniores di maggio, hanno partecipato 2 atleti: STAFFOLANI STEFANO che con 2 vittorie si piazza al primo posto e stacca il pass per la finale, e DI RENZO MANNINO STEFANO che purtroppo porta a casa una sola vittoria e 2 sconfitte causa anche di problemi fisici che si porta dietro da un po' e non raggiunge la qualificazione. Insieme a Staffolani ci sarà il suo compagno di palestra PROIETTI MATTIA che si è qualificato di diritto grazie al piazzamento nella Ranking List nazionale.

Da venerdì 12 a domenica 14 invece presso il Centro Olimpico Federale FILKAM, PROIETTI MATTIA e QUATTRINI PRISCILLA hanno preso parte al Collegiale con delegazioni straniere (Giapponesi, Kosovari, Rumeni, Russi, Mongoli, la nazionale Italiana e i migliori atleti dei Club Italiani); un esperienza positiva per la crescita dei nostri due atleti in previsione anche di altri due importanti appuntamenti che ci aspettano nei mesi prossimi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2019 alle 16:42 sul giornale del 16 aprile 2019 - 1285 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, judo, judo club sakura, squadra, risultati, competizione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6ys