Elezioni comunali: Pasquinelli illustra un’altra idea di Osimo e si candida a Sindaco della città

11/04/2019 - Era nell’aria già da alcune settimane. Ora arriva la conferma. La competizione elettorale nella città dei “senza testa” ha un nuovo protagonista. Fabio Pasquinelli, avvocato, 38 anni, consigliere di Territorio Comunità ufficializzerà, durante un incontro con la stampa, la propria candidatura a sindaco di Osimo.

L’appuntamento è per sabato 13 aprile alle 11:30, al Caffè Diana. Al centro del progetto che ha l’obiettivo di “accantonare decenni di malgoverno in grado di causare lo smantellamento dell’ospedale, lo stallo della viabilità centrale e periferica, una cementificazione irrazionale e dannosa”, c’è la difesa e la valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, servizi pubblici ed efficienti, un nuovo ospedale intercomunale della Valmusone, la nascita dell’agenzia comunale per l’occupazione, un piano strutturale di lavoro socialmente utile e sostegno al reddito delle fasce sociali più deboli.

“L’amministrazione uscente”- incalza Pasquinelli- ha calpestato ogni rispetto per la dialettica democratica, oltre ad aver svenduto Astea Energia e chiuso l’Ospedale su ordine della Regione. Oggi occorre invertire subito la rotta per restituire ai cittadini servizi pubblici ed efficienti. E costruire insieme una città più giusta”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2019 alle 09:10 sul giornale del 12 aprile 2019 - 2939 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, elezioni amministrative, Candidato Sindaco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6nT