Atletica: staffetta d'oro per Gaetano Schimmenti

20/03/2019 - Altra indimenticabile avventura per Gaetano Schimmenti con la rappresentativa nazionale FISDIR ai Campionati Europei INAS Indoor di atletica leggera, che si sono svolti a Istanbul dall’8 al 10 marzo.

Il velocista osimano è in forza da questa stagione all’Anthropos Civitanova Marche, società con la quale gareggia nelle competizioni FISDIR, continuando ad allenarsi ad Osimo - dove è seguito da Giorgio Gioacchini e Pieraldo Nemo - ed a gareggiare con l’ASD Atletica Osimo nelle manifestazioni FIDAL.

E dallo squadrone di Civitanova Marche provenivano quasi tutti i suoi compagni di spedizione: Ruud Koutiki, Raffaele Di Maggio, Dieng Ndiaga con Mario Alberto Bertolaso dell’ASD Aspea Padova Onlus. Nei 60 m. piani oro e argento per l’Italia con Di Maggio primo (tempo: 7.14) e Koutiki secondo (tempo: 7.23); Schimmenti in quinta posizione con 7.60.

La seconda medaglia d’oro per la Nazionale arriva dalla staffetta 4x200, dove uno dei protagonisti è proprio Gaetano che, insieme ai compagni Koutiki, Di Maggio e Bertolaso, conquista il gradino più alto del podio, davanti alle formazioni di Portogallo e Spagna.

Per la staffetta veloce azzurra si è trattato di una conferma, dopo il successo nel luglio 2018 agli European Championships Summer Games INAS di Parigi, quando gli stessi frazionisti avevano conquistato la medaglia d’oro ed il titolo di Campioni d’Europa con il tempo di 44.43, nuovo record italiano, davanti alla Spagna ed al Portogallo. Ad Istanbul, Italia in evidenza anche nei 200 m. con l’argento di Kouitiki, il quinto posto di Schimmenti ed il sesto di Bertolaso.

Le altre medaglie per i colori azzurri grazie agli argenti di Dieng Ndiaga negli 800 m. ed alla staffetta 4x400 (Di Maggio, Koutiki, Ndiaga, Bertolaso). Soddisfazione espressa dal Presidente dell’Anthropos Nelio Piermattei: “Ancora grandi risultati dai nostri campioni. Bravi veramente tutti i ragazzi che ci hanno regalato tre intense giornate di atletica.

Un grazie a loro, ma anche alle società FIDAL che li seguono e ai rispettivi tecnici per l’ottima preparazione.” E nel prossimo fine settimana, Campionati Italiani Paralimpici di atletica leggera Indoor FISDIR - FISPES, organizzati ad Ancona proprio dall’Anthropos Civitanova Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2019 alle 20:51 sul giornale del 21 marzo 2019 - 1381 letture

In questo articolo si parla di sport, gara, risultato, atleta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5zd