Castelfidardo: Pannolini lavabili, benefici ecologici ed igienici. Martedì 26, un incontro per sensibilizzarne l’uso a discapito degli usa e getta

1' di lettura 19/03/2019 - Si svolge martedì 26 marzo alle 17.30 presso la Sala Convegni sita in piazza Sant’Agostino (sopra il nuovo supermercato “Sì con te”), l`incontro promosso dall`Ata Rifiuti e dal Comune - assessorato all`ambiente - sul progetto "pannolini lavabili".

In attuazione delle indicazioni comunitarie, nazionali e regionali, si intende mettere in campo una concreta azione di riduzione dei rifiuti, sensibilizzando la popolazione rispetto alla scelta dell`utilizzo dei pannolini lavabili in sostituzione dei tradizionali "usa e getta", spiega l`assessore Romina Calvani.

I pannolini "usa e getta" rappresentano infatti una delle questioni più critiche a livello ambientale, anche in conseguenza del loro enorme impiego. Si pensi che ciascun bambino produce all’incirca una tonnellata di rifiuti da pannolino.

Le analisi condotte nelle nostre discariche, segnalano che essi costituiscono circa il 10% del rifiuto conferito; a ciò va aggiunto il fatto che presentano una degradabilità molto bassa, stimata intorno ai 500 anni.

Diversi studi parlano, inoltre, di importanti benefici per la salute del bambino derivanti dall`utilizzo dei pannolini lavabili: la composizione in fibre naturali e la completa assenza dell`impiego di sostanze chimiche evitano arrossamenti, irritazioni da pannolino e surriscaldamento delle zone genitali.

Grazie alla maggiore percezione della sensazione di bagnato da parte del bambino, i lavabili favoriscono l`abbandono anticipato del pannolino (intorno ai 20-24 mesi, contro i 30-36 di quelli tradizionali).

Per tutti questi motivi, nel perseguire l`obiettivo di stimolare comportamenti ecologicamente virtuosi ed economicamente sostenibili, si promuove la diffusione dell`utilizzo dei pannolini lavabili anche attraverso la previsione di specifiche forme di incentivo economico per le famiglie.

Se ne parlerà alla presenza di rappresentanti dell`Amministrazione Comunale, di Matteo Giantomassi, responsabile comunicazione dell’ATA Rifiuti e Sara Massaccio, ostetrica domiciliare






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2019 alle 16:13 sul giornale del 20 marzo 2019 - 608 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, salute, benessere, ecologia, Comune di Castelfidardo, consumi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5vp