Loreto: controlli a tappeto sul territorio. Denunciati per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli

1' di lettura 24/02/2019 - Nella tarda serata di venerdì, a Loreto in via Leonessa, nei pressi di un ristorante all’uscita del casello autostradale di Loreto-Porto Recanati, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Osimo, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, procedevano al controllo di una vettura Alfa Romeo 156 Station Wagon con all’interno tre soggetti.

Alla richiesta di chiarimenti sul cospicuo materiale giacente nell’abitacolo e nel vano porta-bagagli, il conducente e gli altri occupanti non hanno fornito alcuna giustificazione circa la provenienza. Gli operanti, previa identificazione dei tre uomini, dei quali uno residente in Macerata e due in Morrovalle, hanno proceduto all’immediata perquisizione personale e veicolare, avente targa estera.

Durante l’atto di polizia giudiziaria i militari hanno trovato: 2 forbici adatte al taglio di lamiere e una notevole quantità di rame, grondaie – scossaline, riposte appunto una sopra l’altra all’interno del mezzo. Il veicolo, assieme a quanto rinvenuto, è stato posto sotto sequestro e i tre soggetti denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per concorso nei reati di ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2019 alle 09:32 sul giornale del 25 febbraio 2019 - 706 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, denuncia, perquisizione, articolo, controlli a tappeto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4B1





logoEV