Rogo alla Marvit, dipendenti in fuga: paura a Osimo Stazione

1' di lettura 18/02/2019 - Un vasto incendio è divampato alla Marvit Spa, ditta di 6mila mq nella zona industriale a sud di Ancona, fra i comuni di Camerano e Osimo Stazione, specializzata nella produzione di minuteria metallica.

Ha preso fuoco la tettoia, a quanto pare durante lavori di manutenzione svolti da due operai di una ditta esterna impegnati nella riparazione di alcune infiltrazioni. Il rogo è scoppiato attorno alle 9,30 di questa mattina e non è ancora stato spento. Non risultano intossicati né feriti, fortunatamente, anche perché il piano d'emergenza è scattato subito e l'azienda, in cui stavano lavorando 120 persone incluso il titolare, la moglie e i figli, è stata prontamente evacuata.

Sul posto, diversi mezzi dei vigili del fuoco di Ancona e dei distaccamenti di Osimo e Falconara, oltre alla polizia e al 118. La ditta si trova proprio accanto al Mc Donald's di Osimo Stazione. Problemi per la viabilità a causa dei curiosi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Telegram, Messenger e Viber di VivereAncona
Per Whatsapp aggiungere il numero 350 053 2033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereancona o cliccare su t.me/vivereancona.
Per Facebook Messenger cliccare su m.me/vivereancona.
Per Viber cliccare su chats.viber.com/vivereancona.


di Matteo Ripanti
   redazione@viverancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2019 alle 11:00 sul giornale del 19 febbraio 2019 - 578 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, ancona, rogo, articolo, Marvit

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4oQ





logoEV