Osimo Stazione: incendio alla Marvit, distrutto un terzo della copertura di circa 3000 mq

18/02/2019 - Alle 17.00 circa, i vigili del fuoco hanno spento definitivamente le fiamme che avvolgevano dalla mattinata il tetto dello stabilimento a Osimo Stazione della Ditta Marvit.

Hanno partecipato allo spegnimento 47 uomini con 22 automezzi provenienti da tutta la regione. Alla fine delle operazioni si è constatato che è andato distrutto circa un terzo della copertura circa 3000 mq con relativo impianto fotovoltaico del capannone, con danni che probabilmente risulteranno essere ingenti.

Le squadre stanno riassettando il materiale per poi far rientro alle proprie sedi, sul posto durante la notte rimarrà una squadra per svolgere servizio di vigilanza. La struttura non ha riportato danni strutturali, non sarà agibile la parte produttiva finché non verrà realizzata una nuova copertura, mentre il magazzino non ha riportato danni. Sul posto il personale dell’ufficio di polizia giudiziaria per i rilievi del caso.








Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2019 alle 21:23 sul giornale del 19 febbraio 2019 - 3650 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, ditta, danni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4qo