Pallanuoto: Osimo sciupona vince ancora

2' di lettura 12/02/2019 - Sabato 9 febbraio è andata in scena alla piscina Passetto di Ancona, la 3° giornata del campionato di serie C che ha visto contrapporsi i locali della Team Osimo Nuoto a Club Aquatico Pescara. Una gara caratterizzata da un ritmo incessante che ha premiato i “senza testa” autori di una partita tanto impeccabile in difesa quanto poco lucida in fase di finalizzazione.

Il primo tempo è lo specchio della partita: Osimo spinge forte scegliendo un pressing aggressivo che mantiene a distanza dalla porta gli avversari che, nonostante mettano in acqua tutte le loro importanti doti natatorie contribuendo ad alzare i ritmi, subiscono numerosi contropiedi tutti però dilapidati malamente dai locali.

Nelle frazioni successive il canovaccio resta il medesimo: la Team soffre poco o nulla in difesa, si fa pericolosa in attacco senza però raccogliere i frutti di quanto creato, esibendosi in conclusioni che si fanno via via sempre meno precise. Sul 5-2 e tante occasioni sprecate alle spalle nel 4° tempo si rischia di beffa quando, su un goffo rilancio, Pescara trova la rete del 5-3.

Gli ultimi minuti sono ricchi di tensione, una Osimo più calcolatrice prova a far scorrere il tempo e Pescara tenta il tutto per tutto trovando però la rete del -1 soltanto a 22 secondi dalla fine. Troppo tardi per completare una clamorosa rimonta.

Sulla gara così coach Cappelloni: “La prestazione è stata convincente, sopratutto in difesa, ma serve maggior precisione sotto porta. In queste prime due gare di campionato abbiamo creato più degli avversari ma anche sciupato l’impossibile.

Dobbiamo imparare ad essere più cinici perché, come successo stasera, basta una sbavatura per riaprire una gara che avremmo dovuto far nostra molto prima del triplice fischio finale”.

Team Osimo Nuoto – 5 Ricciotti L., Agostinelli M., Bersacchia L., Baleani M. (2), Martedì E. (1), Orsetti D., Gasparri M., Frati M.,Grilli M. (1), Matteucci E., Vaccarini D. (1), Paoloni A., Ricciotti A.

Club Aquatico Pescara – 4 Grossi R., Iagancio P., Di Francesco G., D’Incecco A., Grossi F. (2), Colasante F., De Marco E., Marcucci F., Tervese A. (2), Cantò L., Di Federico V., Spagnuolo D., Travaglini G.

Parziali: 1°tempo 2-0 2°tempo 2-1 (4-1) 3°tempo 1-1 (5-2) 4°tempo 0-2 (5-4)

Due vittorie su due partite dunque per Osimo che sabato 16 febbraio ore 19:30 dovrà esibirsi nella partita perfetta se vorrà strappare punti dalla proibitiva trasferta di Perugia contro l’attrezzatissima Libertas Rari Nantes.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2019 alle 16:11 sul giornale del 13 febbraio 2019 - 1311 letture

In questo articolo si parla di nuoto, pallanuoto, sport, osimo, gara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4dG





logoEV